Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

L'educazione alla sessualità e all'affettività

3 294 vues

Publié le

Relazione presentata dalla Dr.ssa Francesca Coluccini al Convegno L'Amore e la Relazione di Coppia del 14-02-2015, ad Ancona.

Publié dans : Santé & Médecine
  • Soyez le premier à commenter

L'educazione alla sessualità e all'affettività

  1. 1. L'AMORE E LA RELAZIONE DI COPPIA Ancona, 14 febbraio 2015 L'educazione alla sessualità e all'affettività Francesca Coluccini Psicoterapeuta, Sessuologo clinico Socio CIS, Ancona
  2. 2. L'educazione alla sessualità e all'affettività......... Scienza o fantascienza?
  3. 3. La scienza  La sessualità  La salute sessuale  I diritti sessuali (OMS)  La dichiarazione sulla salute sessuale (WAS, 2008)
  4. 4. L'educazione sessuale secondo il Centro Italiano di Sessuologia Sessualità: fondamento delle relazioni sociali, è una qualità della persona, che si caratterizza come insieme strutturato di elementi anatomici, fisiologici, psicologici e sociali. E' una realtà dell'esistere. Educare: attività che permette un cambiamento nell'ambito del -sapere (conoscenza), -saper fare (competenza), -saper essere (atteggiamento). (Giorgio Rifelli, 2004)
  5. 5. La fantascienza L'educazione sessista
  6. 6. La fantascienza L'educazione sessuofobica
  7. 7. La fantascienza La maleducazione sessuale
  8. 8. La battaglia contro il fast food del sesso Fare l'amore non è semplice come mangiare un panino. Fare l'amore è un'esperienza ricca di emozioni e significati che si può costruire soltanto con il tempo. Come far nascere il desiderio di una sessualità fatta di gioia, di corpi, di piacere, di gioco, d'amore, di stupore, di doni?
  9. 9. E la realtà?  L'EDUCAZIONE SESSUATA  LA PEDAGOGIA DEL PIACERE Proviamo insieme a dare un senso al sesso? Scoprire una sessualità buona e consapevole significa sentire il corpo, cogliere le sensazioni, emozionarsi, gestire desideri e limiti.
  10. 10. L'approccio narrativo  Dimensione ludica (fare sesso);  Dimensione sociale (stare insieme);  Dimensione semantica (fare l'amore);  Dimensione narrativa (avere una storia);  Dimensione riproduttiva (conservare la specie);  Dimensione procreativa (fare un bambino). (Fabio Veglia, 2004)
  11. 11. A chi tocca parlarne?
  12. 12. Quando è giusto iniziare?
  13. 13. Da che parte cominciare? Il programma incidentale (educazione sessuata): L'OCCASIONE Il programma curriculare (educazione sessuale): LA LEZIONE
  14. 14. Che dire? Promemoria per tutti gli educatori  Gli organi genitali.  Lo sviluppo sessuale.  Come si usano il corpo e gli organi genitali quando si è soli e quando si è in due  Che cos'è il piacere.  Che significa fare l'amore.  Che cosa significa innamorarsi, amare, costruire una coppia, costruire una famiglia.  Come si fa la corte, come ci si comporta nella coppia.  Come fare/non fare i bambini facendo l'amore.  Come si deve fare per non ammalarsi facendo l'amore.  Come si dà un senso al sesso e come lo si usa per fare il bene.
  15. 15. Che dire? Promemoria facoltativo (obbligatorio solo per gli esperti)  Perché talvolta pur essendo sani non si riesce a fare l'amore o a godere?  Perché a qualcuno piace fare l'amore con persone dello stesso sesso?  Perché qualcuno si innamora di una persona dello stesso sesso?  Perché qualcuno è fatto come un uomo, ma crede di essere una donna o viceversa?  Perché qualcuno utilizza la violenza per fare sesso?  Perché qualcuno paga un'altra persona per fare del sesso?  Perché qualcuno usa dei comportamenti strani per riuscire a godere?
  16. 16. Quale linguaggio usare?
  17. 17. Infine.... Educare la sessualità non significa soltanto insegnare agli adolescenti come NON fare un bambino e come NON ammalarsi. In realtà è qualcosa di estremamente più affascinante e complesso. In ogni fase del ciclo vitale umano ed in ogni condizione è possibile parlare di sessualità per migliorare il benessere della persona e della coppia e per prevenire le disfunzioni sessuali. Dunque educare alla sessualità significa, semplicemente, educare alla vita.
  18. 18. Riferimenti bibliografici

×