Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
PRODUZIONE DEL FUTURO
CITTÀ DEL FUTURO
SEMPLICE/VELOCE/ATTRATTIVA/CONNESSA/IN RETE
I NUMERI DEL CAMBIAMENTO - TOTALE IMPRESE ATTIVE PROVINCIA DI VARESE 2017: 78.178
Il differenziale ancora negativo tra 2017 e 2016
è imputabile a più fattori
1) Persistente sofferenza dei consumi nel merc...
Fascia di età degli addetti (grafico in percentuale)
per ditta con sede a Gallarate
0%
10%
20%
30%
40%
50%
60%
70%
80%
90%...
Aperture anno per settore 2010/2017 (Osservatorio Confartigianato Imprese Varese)
Delle aziende oggi attive, il 5% è apert...
Le conseguenze del cambiamento
CATEGORIA DIPENDENTI
Grande impresa ≥ 250
Media impresa < 250
Piccola impresa < 50
Micro im...
Imprese più strutturate
LE PROSPETTIVE
Pmi artigiane e industriali: DOVE DOBBIAMO ANDARE?
• qualificazione e riqualificazione professionale
• intr...
RAFFORZARE PER CRESCERE
Obiettivi
• Mantenimento tessuto produttivo e dei servizi
• Incremento attrattività territoriale
AZIONI CENTRO STORICO AREE INDUSTRIALI AREE DISMESSE
Mantenimento attività X X
Rafforzamento attività X X
Inserimento play...
Mobilità sostenibile zone industriali – linee ferroviarie: il caso Canton Ticino
Analisi situazione attuale/criticità
• Pmi settore manifatturiero attive nelle lavorazioni su prodotti non finiti per le g...
AREE DISMESSE
Area stazione | Casermone Aeronautica | Ospedale | Scuola via Bottini
Il recupero di aree e fabbricati disme...
EX SCUOLE DI VIA BOTTINI
AREE DISMESSE FS VIA PACINOTTI
AREA STAZIONE
VIA SAN GIORGIO
AREA OSPEDALE
EX AREONAUTICA
AREA INDUSTRIALE VIALE DANIMARCA
Identificazione di adeguati modelli di manifattura urbana
Supporto alla digitalizzazione (processi di innovazione Pa garanzia di tempi certi)
Attivazione canali di dialogo e confronto rapidi con la Pa
Coordinamento reti tra grandi player industriali/finanziari e P...
ELEMENTI
DI ATTRATTIVITÀ PMI
1. Corridoi internazionali
merci
Alptransit
2020
2. Arcisate-Stabio
3. Rafforzamento cargo Malpensa
4. Sviluppo attività HT e incremento attrattività città metropolitana
5. Potenziamento att...
RAFFORZAMENTO SETTORE CARGO
HUB AZIENDE LOGISTICA
Offerta formativa ad hoc per supportare il sistema
7. Nuove infrastrutture
- FERRO: collegamento MXP T2 - Linea Rfi Sempione
- GOMMA: variante alla SS341 dallo svincolo di P...
Collegamento
MXPT2
LineaRfiSempione
Variante SS341
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI
Vous avez terminé ce document.
Télécharger et lire hors ligne.
Prochain SlideShare
What to Upload to SlideShare
Suivant
Prochain SlideShare
What to Upload to SlideShare
Suivant
Télécharger pour lire hors ligne et voir en mode plein écran

Partager

GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI

Télécharger pour lire hors ligne

Semplice, veloce, attrattiva, connessa e in rete: ecco perché la città di Gallarate può vincere la sfide della produzione, a patto di puntare sulla rete e sostenere l'innovazione delle piccole e medie imprese

Livres associés

Gratuit avec un essai de 30 jours de Scribd

Tout voir

Livres audio associés

Gratuit avec un essai de 30 jours de Scribd

Tout voir
  • Soyez le premier à aimer ceci

GALLARATE, CITTA' DEL FUTURO A MISURA DI PMI

  1. 1. PRODUZIONE DEL FUTURO CITTÀ DEL FUTURO SEMPLICE/VELOCE/ATTRATTIVA/CONNESSA/IN RETE
  2. 2. I NUMERI DEL CAMBIAMENTO - TOTALE IMPRESE ATTIVE PROVINCIA DI VARESE 2017: 78.178
  3. 3. Il differenziale ancora negativo tra 2017 e 2016 è imputabile a più fattori 1) Persistente sofferenza dei consumi nel mercato interno 2) Mancata introduzione delle innovazioni (macchinari, competenze, prodotti) richieste dalle aziende a monte della filiera 3) Cessazioni di imprese storiche nelle quali non sono avvenuti passaggi generazionali o riconversioni adeguate a rispondere alle esigenze dei nuovi mercati 4) Cessazioni dovute alle persistenti difficoltà di accesso al credito per le piccole e piccolissime imprese
  4. 4. Fascia di età degli addetti (grafico in percentuale) per ditta con sede a Gallarate 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 56 o più 46-55 anni 36-45 anni 26-35 anni 19-25 anni 18 o meno Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Imprese Varese
  5. 5. Aperture anno per settore 2010/2017 (Osservatorio Confartigianato Imprese Varese) Delle aziende oggi attive, il 5% è aperta da un anno, il 6% da due, il 50% oltre dieci EVIDENZA: ELEVATO TURNOVER Anno apertura Anzianità aziendale TOTALE %su totale 2017 0 285 5% 2016 1 335 6% 2015 2 319 6% 2014 3 303 5% 2013 4 275 5% 2012 5 221 4% 2011 6 227 4% 2010 7 196 4% 2009 8 200 4% 2008 9 183 3% 2007 10 221 4% Prima del 2007 10+ 2806 50% Su aziende oggi attive, suddivisione per anno di apertura - Fonte Registro Imprese – COMUNE DI GALLARATE
  6. 6. Le conseguenze del cambiamento CATEGORIA DIPENDENTI Grande impresa ≥ 250 Media impresa < 250 Piccola impresa < 50 Micro impresa < 10 Le Mpmi, su scala nazionale, numericamente rappresentano il 99% circa del totale delle imprese attive in Italia
  7. 7. Imprese più strutturate
  8. 8. LE PROSPETTIVE Pmi artigiane e industriali: DOVE DOBBIAMO ANDARE? • qualificazione e riqualificazione professionale • introduzione nuove professionalità • economie di filiera • Incremento delle performances produttive e infrastrutturali (fisiche e digitali) • avvicinamento ai poli della ricerca e dello sviluppo • espansione su mercati esteri • revisione procedure interne e di sistema (interazione Pa/aziende di servizio) • apertura nuove imprese di produzione e/o innovative
  9. 9. RAFFORZARE PER CRESCERE Obiettivi • Mantenimento tessuto produttivo e dei servizi • Incremento attrattività territoriale
  10. 10. AZIONI CENTRO STORICO AREE INDUSTRIALI AREE DISMESSE Mantenimento attività X X Rafforzamento attività X X Inserimento player esterni X Attività di filiera X X Centri di formazione X X X Rafforzamento servizi e infrastrutture digitali X X Manifattura urbana X X Coworking X Mobilità sostenibile X X Collegamento poli d’attrazione X X X
  11. 11. Mobilità sostenibile zone industriali – linee ferroviarie: il caso Canton Ticino
  12. 12. Analisi situazione attuale/criticità • Pmi settore manifatturiero attive nelle lavorazioni su prodotti non finiti per le grandi aziende • Aziende storiche insediate nelle aree del centro o nelle aree esterne (carpenterie metalliche, falegnamerie, ecc) • Problematiche emerse con le modifiche ad alcune zone omogenee di nuovi strumenti urbanistici a svantaggio di alcune aziende; • Problematiche emerse relative ai cambi d’uso, ampliamenti dell’esistente che “congelano” l’azienda e rallentano lo sviluppo; • La maggior parte delle Pmi del settore manifatturiero opera in fabbricati non di proprietà (incertezza economica, specie in fase di avvio attività), e qualsiasi modifica al fabbricato esistente è subordinata al consenso del proprietario del fabbricato. In questo caso l’imprenditore che vuole crescere è più interessato ad abbandonare e a cambiare sede piuttosto che a investire nel miglioramento di tali fabbricati Incentivare gli spostamenti in aree più idonee dando la possibilità all’imprenditore di investire, incentivando i raggruppamenti di imprese (per esempio in forma cooperativa) e rendendo anche l’area attrattiva per imprese provenienti dall’esterno, in ottica di filiera produttiva
  13. 13. AREE DISMESSE Area stazione | Casermone Aeronautica | Ospedale | Scuola via Bottini Il recupero di aree e fabbricati dismessi è oneroso, soprattutto se in capo a Pmi. La bonifica dei terreni, le verifiche strutturali, gli interventi necessari per rendere tali fabbricati conformi alle classi energetiche imposte dalle norme, gli oneri per eventuali cambi d’uso da corrispondere al Comune, e la realizzazione di una rete di infrastrutture (fisiche e digitali) adeguate a supporto delle attività produttive rappresentano gli ostacoli più complessi da superare, anche a causa del difficile coordinamento tra le parti e delle tempistiche eccessivamente dilatate Velocizzazione procedure Garanzia tempi e regole certi
  14. 14. EX SCUOLE DI VIA BOTTINI
  15. 15. AREE DISMESSE FS VIA PACINOTTI
  16. 16. AREA STAZIONE
  17. 17. VIA SAN GIORGIO
  18. 18. AREA OSPEDALE
  19. 19. EX AREONAUTICA
  20. 20. AREA INDUSTRIALE VIALE DANIMARCA
  21. 21. Identificazione di adeguati modelli di manifattura urbana
  22. 22. Supporto alla digitalizzazione (processi di innovazione Pa garanzia di tempi certi)
  23. 23. Attivazione canali di dialogo e confronto rapidi con la Pa Coordinamento reti tra grandi player industriali/finanziari e Pmi Avvio di analisi di scenario interdisciplinari (associazioni/professionisti/enti pubblici) finalizzate a formalizzare le prospettive di sviluppo dei comparti
  24. 24. ELEMENTI DI ATTRATTIVITÀ PMI 1. Corridoi internazionali merci
  25. 25. Alptransit 2020
  26. 26. 2. Arcisate-Stabio
  27. 27. 3. Rafforzamento cargo Malpensa 4. Sviluppo attività HT e incremento attrattività città metropolitana 5. Potenziamento attività Hupac 6. Rafforzamento sinergie di sistema (filiera-formazione) con Busto Arsizio settori tessile, meccanica e logistica
  28. 28. RAFFORZAMENTO SETTORE CARGO HUB AZIENDE LOGISTICA Offerta formativa ad hoc per supportare il sistema
  29. 29. 7. Nuove infrastrutture - FERRO: collegamento MXP T2 - Linea Rfi Sempione - GOMMA: variante alla SS341 dallo svincolo di Pedemontana (Bretella di Gallarate) alla Boffalora-Malpensa (Variante di Samarate), a sud di Malpensa
  30. 30. Collegamento MXPT2 LineaRfiSempione
  31. 31. Variante SS341

Semplice, veloce, attrattiva, connessa e in rete: ecco perché la città di Gallarate può vincere la sfide della produzione, a patto di puntare sulla rete e sostenere l'innovazione delle piccole e medie imprese

Vues

Nombre de vues

338

Sur Slideshare

0

À partir des intégrations

0

Nombre d'intégrations

224

Actions

Téléchargements

1

Partages

0

Commentaires

0

Mentions J'aime

0

×