Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

Consiglio dal Medico e Uber per EXPO: domande online ai dottori

  • Identifiez-vous pour voir les commentaires

  • Soyez le premier à aimer ceci

Consiglio dal Medico e Uber per EXPO: domande online ai dottori

  1. 1. UBER INSIEME A CONSIGLIO DAL MEDICO E CONSIGLIO DAL VETERINARIO PER UN SERVIZIO DI MOBILE HEALTH A PORTATA DI EXPO Un’importante collaborazione tra due realtà fortemente innovative segna l’estate 2015: le App consiglio dal Medico e Consiglio dal Veterinario stringono una partnership con UBER, il nuovo servizio auto che sta facendo evolvere il modo in cui si muove il mondo. Consiglio dal Medico e Consiglio dal Veterinario nascono da una start-up di alto livello e talento, Consiglio Digitale, fondata dal giovane imprenditore Andrea Silvello. Un ruolo di prestigio nel campo dell’innovazione tecnologica proprio come Uber, che, con una rapida espansione della presenza su scala globale, continua a far avvicinare le persone alle loro città. Per l’occasione entrambe le App diventano gratis e, in esclusiva, solo gli utenti di Uber avranno a disposizione 5 consigli medici gratuiti come dettagliatamente spiegato sulla piattaforma Uber for Expo. Questo per ribadire la principale funzione delle due applicazioni che è l’offrire un veloce consulto con uno specialista nel minor tempo possibile a chi, al momento del bisogno di un confronto, non di emergenza, non ha la possibilità di recarsi personalmente da un dottore. Uniche per le caratteristiche di totale riservatezza e confidenzialità, si possono scaricare direttamente da iTunes. I servizi sono attivi 24 ore su 24 in tutti i giorni della settimana e offrono
  2. 2. anche la possibilità di chattare direttamente con differenti dottori che l’utente può scegliere da una lunga lista, senza barriere linguistiche con un team di professionisti che rispondono anche in lingua inglese. E’ l’evoluzione dell’era digitale che vuole le persone in continuo movimento, per lavoro o per piacere. Ecco perché due realtà innovative in occasione dell’Expo hanno deciso di accostarsi ed abbinare i loro servizi e le loro offerte, unendo la tipologia di utenti.

×