Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
Marke&ng	
  Sociale	
  tra	
  nuovi	
  media	
  e	
  salute:	
  
Ripensare	
  nuove	
  strategie	
  di	
  comunicazione	
 ...
Health
promotion
Social
marketing
Health promotion as the overaching concept, including
and incorporating social marketing...
Resistenza all’adozione del 	
  
comportamento che si intende 	
  
promuovere	
  
MARKETING SOCIALE	
   INTERVENTI 	
  
NO...
Marketing sociale, definizione
[…] nei Paesi a sistema sanitario pubblico di carattere
universalistico, che garantiscono l...
Riconoscere alcune differenze
Chi fa marketing commerciale Chi fa marketing sociale
Scopo principale: vendite, profitti e ...
13	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
Guida operativa
al Marketing Sociale
A cura di Giuseppe Fattori, Jeff French e Clive Blair-Stevens
G.Fa&ori	
  2016	
  
GRAFICO DI DEVER
27
7,9%
19
1,6%
43
1,5%
11
90%
Fattori
biologici
Ambiente
Stile di
vita
Sistema
sanitario
Costi in percen...
Social media
Salute Prestazioni Brand
Stile di vita Servizi Identity
Communità Pazienti Stakeholders
Obiettivo
Target
G.Fa...
Le stagioni dell’etica in medicina
Preferenze del paziente
Appropriatezza
sociale
Lato - c
Lato - b
Co-creation
G.Fattori ...
Medico Digitale
Paziente Digitale
Medico Analogico
Paziente Analogico
Fine
Carriera
Nativi
Digitali
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori 2016
G.Fattori - 2016
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori 2016
G.Fattori 2016
Una nuova Relazione
I dati riportati nell’infografica provengono da:
Italia2.0 (mar ‘14, 1.500 casi di utenti internet) - ...
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori - 2016
Farmacisti e Web 2.0
Federfarma Modena
Basandosi sulla sua esperienza, per l’utente sono
utili le informazioni cercate su ...
Basandosi sulla sua esperienza, per il
paziente sono utili le informazioni cercate
su internet?
Medici Infettivologi e Web...
Where	
  are	
  we	
  at	
  on	
  the	
  Gartner	
  Hype	
  Cycle?	
  
	
  
	
  
Image:	
  Jeremy	
  Kemp	
  
h&p://en.wik...
G.Fattori 2016
G.Fattori 2016
#Ebola	
  
G.Fattori 2016
G.Fattori 2016
In	
  the	
  past	
  90	
  days,	
  some	
  84	
  
people	
  have	
  self-­‐published	
  
Ebola	
  e-­‐books	
  on	
  Amaz...
G.Fattori 2016
Who	
  are	
  “Influencers”	
  
An	
  influencer	
  can	
  be	
  defined	
  in	
  two	
  ways:	
  
1.  By	
  the	
  number	
 ...
G.Fa&ori	
  2016	
  
Popular	
  is	
  not	
  Equal	
  to	
  Influencer	
  
On	
  the	
  other	
  hand,	
  if	
  a	
  scienSst	
  talks	
  about	...
Travelling east from Westminster, each tube stop represents nearly
one year of life expectancy lost
Westminster	
  
Waterl...
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori 2016
G.Fattori 2016
& Pink Floyd modified
Another
tweet
in the wall
G.Fattori 2016
G.Fa&ori	
  2016	
  
Researchers	
  collected	
  6.9	
  million	
  Twi&er	
  posts,	
  idenSfying	
  4,401	
  posts	
  with	
  resemblance	
  t...
How Twitter Is Studied in the Medical Professions: A Classification of
Twitter Papers Indexed in PubMed
Shirley Ann Willia...
G.Fattori 2016
Social Media e Salute: aspetti pratici
Lefebvre, Digital Social Networks and Health,
Circulation 2013
Metti del social nel...
Another	
  	
  
tweet	
  	
  
in	
  the	
  wall
&	
  Pink	
  Floyd	
  modified
Milioni di post in bacheca, profili e foto c...
“adescare”
Fonte: “Alcol Marketing in the Digital Age”, Berkley Media Studies Group 2010
G.Fattori 2016
.
Esposizione degli adolescenti ai media e
predisposizione all’uso di anabolizzanti.
Un’indagine condotta in Belgio su un
...
Another	
  	
  
tweet	
  	
  
in	
  the	
  wall
&	
  Pink	
  Floyd	
  modified
Social Networking Technologies as an Emergin...
G.Fattori 2016
http://www.slideshere.net/Fattori
Twitter – Giuseppe Fattori @mktsociale
Newsletter: http://marketingsociale.net/
E-Book: ...
G.Fa&ori	
  2016	
  
Fonte: http://frankmedia.com.au/frank-social-business-strategy/ G.Fattori 2016
G.Fa&ori	
  2016	
  
Sanità e Twitter in Italia Aprile	
  
2016	
  
Follower 66.000
Aziende Sanitarie
Pubbliche
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori 2016
APP	
  Helpaids	
  	
  
G.Fattori 2016
Impossibile trovare nel file la parte
immagine con ID relazione rId2.
G.Fattori 2016
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fattori 2016
G.Fa&ori	
  2016	
  
Patients
Included
PatientsIncludedisaTrademarkoftheREshape&InnovationCenter
™
Citizens
G.Fattori 2016
G.Fattori 2016
& Pink Floyd modified
Another
tweet
in the wall
G.Fattori 2016
William	
  Osler	
  (Bond	
  head,	
  12	
  luglio	
  1849	
  –	
  
Oxford,	
  29	
  dicembre	
  1919)	
  è	
  stato	
  un...
INDICE XI
PARTE 8 MALATTIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE
117 Esame obiettivo del cuore 641
118 Elettrocardiografia 645
119 E...
G.Fa&ori	
  2016	
  
G.Fa&ori	
  2016	
  
Scuola
Educazione
alla salute
Dipartim.
Sanità
Pubblica
Sert
Consultori
Spazio
Giovani
PEER
Regione
Ausl
Comuni
Volontaria...
Ordini professionali
	
  Grande distribuzione
Radio locale
Imprenditori Sindacati	
   Società Sportive 	
  	
  
Associazio...
Sta prendendo vita una
nuova geografia delle
professioni, in cui lo status,
inevitabilmente, conterà
meno della velocità d...
Marketing Sociale tra nuovi media e salute: ripensare nuove strategie di comunicazione.
Marketing Sociale tra nuovi media e salute: ripensare nuove strategie di comunicazione.
Marketing Sociale tra nuovi media e salute: ripensare nuove strategie di comunicazione.
Prochain SlideShare
Chargement dans…5
×

Marketing Sociale tra nuovi media e salute: ripensare nuove strategie di comunicazione.

2 408 vues

Publié le

Analisi sulla possibilità di utilizzare un approccio di marketing sociale nell’ambito della prevenzione dell’uso e abuso di sostanze utilizzando discipline che si sono mostrate in altri campi efficaci nel condizionare l’acquisizione di comportamenti positivi ed utili
per la promozione e conservazione dello stato di salute delle persone.
Altrettanto importante è la riflessione sul fatto che i giovani sono forti utilizzatori di strumenti web 2.0: ciò può rappresentare una opportunità in termini di comunicazione e coinvolgimento dei giovani in merito alla promozione del benessere e alla prevenzione dei comportamenti a rischio cogliendo il vantaggio offerto dallo sviluppo dei media digitali, dei social network, delle connessioni digitali e dei dispositivi mobili.

Publié dans : Santé & Médecine
  • Soyez le premier à commenter

Marketing Sociale tra nuovi media e salute: ripensare nuove strategie di comunicazione.

  1. 1. Marke&ng  Sociale  tra  nuovi  media  e  salute:   Ripensare  nuove  strategie  di  comunicazione     Giuseppe  Fa;ori   Patients Included PatientsIncludedisaTrademarkoftheREshape&InnovationCenter ™ Citizens
  2. 2. Health promotion Social marketing Health promotion as the overaching concept, including and incorporating social marketing Social marketing for health and specialised health promotion J. Griffiths, C. Blair-Stevens, A. Thorpe - 2008
  3. 3. Resistenza all’adozione del   comportamento che si intende   promuovere   MARKETING SOCIALE   INTERVENTI   NORMATIVI  EDUCAZIONE   COMUNICAZIONE   Propensione all’adozione del   comportamento che si intende   promuovere   Quali strumenti per affrontare il problema? G.Fa&ori  2016  
  4. 4. Marketing sociale, definizione […] nei Paesi a sistema sanitario pubblico di carattere universalistico, che garantiscono l'assistenza sanitaria a tutti i cittadini e sono basati sul principio di solidarietà per promuovere il bene comune, il marketing sociale è l'applicazione di concetti e tecniche del marketing e di altre discipline per raggiungere obiettivi comportamentali volti a migliorare la salute individuale/ collettiva e per contribuire a ridurre le disuguaglianze sociali, nell'ambito delle politiche della comunità di riferimento. G.Fattori
  5. 5. Riconoscere alcune differenze Chi fa marketing commerciale Chi fa marketing sociale Scopo principale: vendite, profitti e valore per gli azionisti Finanziato da: investimenti e vendite Responsabilità privata es. azionisti e direttori Performance misurate in profitti e quota di mercato Definizione di prodotti e servizi guidati dalla domanda Cultura commerciale – spesso è evidente la cultura di “correre il rischio” Le relazioni sono spesso competitive Finalità principale: raggiungimento di un “bene sociale” Finanziato da: fondi pubblici (tasse, donazioni) Responsabilità pubblica Performance misurate in rapporto agli attuali obiettivi comportamentali Le relazioni sono basate sulla costruzione della fiducia 114   Cultura del settore pubblico - spesso è evidente la cultura di avversione al rischio I prodotti o i servizi si focalizzano spesso su come affrontare complessi e controversi comportamenti G.Fa&ori  2016  
  6. 6. 13   G.Fa&ori  2016  
  7. 7. Guida operativa al Marketing Sociale A cura di Giuseppe Fattori, Jeff French e Clive Blair-Stevens G.Fa&ori  2016  
  8. 8. GRAFICO DI DEVER 27 7,9% 19 1,6% 43 1,5% 11 90% Fattori biologici Ambiente Stile di vita Sistema sanitario Costi in percentualeRiduzione % della mortalità Social  media  2013   G.Fattori 2016
  9. 9. Social media Salute Prestazioni Brand Stile di vita Servizi Identity Communità Pazienti Stakeholders Obiettivo Target G.Fattori 2016
  10. 10. Le stagioni dell’etica in medicina Preferenze del paziente Appropriatezza sociale Lato - c Lato - b Co-creation G.Fattori 2016
  11. 11. Medico Digitale Paziente Digitale Medico Analogico Paziente Analogico Fine Carriera Nativi Digitali G.Fa&ori  2016  
  12. 12. G.Fattori 2016
  13. 13. G.Fattori - 2016 G.Fa&ori  2016  
  14. 14. G.Fattori 2016
  15. 15. G.Fattori 2016
  16. 16. Una nuova Relazione I dati riportati nell’infografica provengono da: Italia2.0 (mar ‘14, 1.500 casi di utenti internet) - Italia2.0 Pharma (mar ‘14, 121 casi medici generici) In media, il 15% del parco pazienti di un medico si confronta con lui sulle info trovate online 7# 11# 18# 18# 17# 42# 29# Quando i pazienti leggono in Internet, spesso agevolano la possibilità di effettuare diagnosi precoci Le informazioni disponibili on line per i pazienti sono spesso attendibili Un paziente che ha cercato informazioni in Internet è più compliante La maggior competenza del paziente mi permette di approfondire meglio alcuni temi durante il colloquio La qualità delle informazioni disponibili on line per il paziente è elevata La gestione di pazienti che hanno cercato informazioni in Internet spesso prolunga la durata della consultazione Un paziente che ha cercato informazioni in Internet richiede spiegazioni più approfondite durante la visita Vo.#8/10# Vo.#6/7# 98% 96% 78% 74% 72% 64% 50% E il medico come lo vive? G.Fattori 2016
  17. 17. G.Fa&ori  2016  
  18. 18. G.Fa&ori  2016  
  19. 19. G.Fa&ori  2016  
  20. 20. G.Fattori - 2016
  21. 21. Farmacisti e Web 2.0 Federfarma Modena Basandosi sulla sua esperienza, per l’utente sono utili le informazioni cercate su internet? Si = 24,6% Più sì che no = 26,1% Più no che sì = 44,9% No = 4,4% G.Fattori - 2016 50,7%   Farmacisti e Social Media
  22. 22. Basandosi sulla sua esperienza, per il paziente sono utili le informazioni cercate su internet? Medici Infettivologi e Web 2.0 Si = 1,5%No = 6% Più sì che no = 31,3% Più no che sì = 61,2% 67,2%   G.Fattori - 2016
  23. 23. Where  are  we  at  on  the  Gartner  Hype  Cycle?       Image:  Jeremy  Kemp   h&p://en.wikipedia.org/wiki/File:Gartner_Hype_Cycle.svg   Tra 5 - 10 anni G.Fa&ori  2016  
  24. 24. G.Fattori 2016
  25. 25. G.Fattori 2016
  26. 26. #Ebola   G.Fattori 2016
  27. 27. G.Fattori 2016
  28. 28. In  the  past  90  days,  some  84   people  have  self-­‐published   Ebola  e-­‐books  on  Amazon.   “Warning:  Ebola   could  kill  4.1  billion   people  over  the  next   24  months!”   G.Fattori 2016
  29. 29. G.Fattori 2016
  30. 30. Who  are  “Influencers”   An  influencer  can  be  defined  in  two  ways:   1.  By  the  number  of  followers  the  person  has   on  Social  Media.   2.  The  experSse  displayed  by  the  person  on  the   subject.   Or  let’s  put  it  as:   Influencer  =  Following  +  Knowledge   G.Fa&ori  2016  
  31. 31. G.Fa&ori  2016  
  32. 32. Popular  is  not  Equal  to  Influencer   On  the  other  hand,  if  a  scienSst  talks  about  the  nuclear  weapon  it  would  be  highly  appreciated.     Slim  in  10  Days   Nuclear   Weapons   A  popular  figure  might  not  always  be  an  influencer,  especially  in  domains  where  they  do  not     pracSce  experSse.       G.Fa&ori  2016  
  33. 33. Travelling east from Westminster, each tube stop represents nearly one year of life expectancy lost Westminster   Waterloo   Southwark   London  Bridge   Bermondsey   Canada   Water   Canary   Wharf   North   Greenwich   Canning  Town   London  Underground   Jubilee  Line   Differences in Life Expectancy within a small area in London Electoral wards just a few miles apart geographically have life expectancy spans varying by years. For instance, there are eight stops between Westminster and Canning Town on the Jubilee Line – so as one travels east, each stop, on average, marks nearly a year of shortened lifespan. 1 River Thames 1 Source: Analysis by London Health Observatory using Office for National Statistics data. Diagram produced by Department of Health Male  Life     Expectancy   71.6  (CI  69.9-­‐73.3)     Female  Life     Expectancy     80.6  (CI  78.7-­‐82.5)   Male  Life   Expectancy   77.7  (CI  75.6-­‐79.7)       Female  Life  Expectancy   84.2  (CI  81.7-­‐86.6)     G.Fa&ori  2016  
  34. 34. G.Fa&ori  2016  
  35. 35. G.Fattori 2016
  36. 36. G.Fattori 2016
  37. 37. & Pink Floyd modified Another tweet in the wall G.Fattori 2016
  38. 38. G.Fa&ori  2016  
  39. 39. Researchers  collected  6.9  million  Twi&er  posts,  idenSfying  4,401  posts  with  resemblance  to  an  adverse  event  (known  as   ‘Proto-­‐AEs’).  An  analysis  of  the  Proto-­‐AEs  found  concordance  with  consumer  reports  in  the  Food  and  Drug  AdministraSon   Adverse  Event  (AE)  ReporSng  System  at  the  system  organ  class  level  (note  log-­‐log  scale)   Monitoring  drug  safety  using  Twi;er   Drug  Safety  2014;37:343-­‐350.   G.Fattori 2016
  40. 40. How Twitter Is Studied in the Medical Professions: A Classification of Twitter Papers Indexed in PubMed Shirley Ann Williams, Melissa Terras, Claire Warwick Med 2.0 2013;2(2):e2 Dal 2009 PubMed ha indicizzato gli articoli scientifici pubblicati relativi a Twitter per fornire una classificazione ai futuri lavori dei ricercatori. I primi paper scientifici (2009 - 2010) contenenti termini come - twitter, tweet, microblog - nel titolo o abstract, erano focalizzati sui meccanismi di funzionamento del microblog. Dal 2011 la tendenza va al data mining e data-sets, e gli studi si spostano a considerare: “Twitter as a source of data”   L’ accesso a grandi quantità di dati derivanti dai singoli tweet correlato con i meta-dati della località, ora del giorno, reti di follower può favorire l'identificazione della diffusione delle malattie infettive ……….
  41. 41. G.Fattori 2016
  42. 42. Social Media e Salute: aspetti pratici Lefebvre, Digital Social Networks and Health, Circulation 2013 Metti del social nel social media (opinion leader; peer to peer; passaparola; ecc) Collabora per co-creare (utenti non solo fruitori passivi di saperi esperti) Crea esperienze condivise (la tua storia, la nostra storia) Pensa al di là dei grandi numeri e dei grandi network (comunità, non bersagli) Crea fiducia (60% nei post dei medici 56% infermieri 54% associazioni di pazienti 45% istituzioni che si occupano di salute) Segui standard professionali G.Fattori 2016
  43. 43. Another     tweet     in  the  wall &  Pink  Floyd  modified Milioni di post in bacheca, profili e foto che girano sull’alcol giocano un ruolo importante nella normalizzazione del bere alcol all’interno della vita e della cultura dei giovani. I Social Network possono essere utilizzati in positivo in sanità, per incoraggiare i giovani bevitori a cambiare le loro pratiche in modo responsabile. Youth drinking cultures, social networking and alcohol marketing: implications for public health McCreanora T., Lyonsb A., Griffinc C., Goodwind I., Moewaka Barnesa H. & Huttone F. Critical Public Health 2013, Vol. 23 N.1:110-120   Gli utenti dei Social Network da un lato possono beneficiare della creazione e condivisione di contenuti, dall’altro rappresentano il bersaglio di facile raggiungimento da parte dei venditori di alcolici. Le caratteristiche che rendono popolari i Social Network, non regolamentati e probabilmente incontrollabili, avvicinano sempre di più i produttori di alcol ai consumatori.
  44. 44. “adescare” Fonte: “Alcol Marketing in the Digital Age”, Berkley Media Studies Group 2010 G.Fattori 2016
  45. 45. . Esposizione degli adolescenti ai media e predisposizione all’uso di anabolizzanti. Un’indagine condotta in Belgio su un campione di 618 ragazzi tra gli 11 e i 18 anni ha misurato l'esposizione ai media sportivi, ai media incentrati sull’aspetto fisico e ai media dedicati al fitness con l’uso nella dieta di integratori e l'intenzione ad usare steroidi androgeni anabolizzanti. E’ emersa una correlazione positiva tra l'intenzione ad usare steroidi androgeni anabolizzanti, l’esposizione ai media incentrati sull’aspetto fisico e a quelli dedicati al fitness. L’esposizione ai media dedicati allo sport non ha mostrato correlazioni positive con tale intenzione e con l’uso di integratori proteici. Exposure to media predicts use of dietary supplements and anabolic-androgenic steroids among Flemish adolescent boys. Frison E. et al., Eur J Pediatr (2013) 172:1387–1392 G.Fattori 2016
  46. 46. Another     tweet     in  the  wall &  Pink  Floyd  modified Social Networking Technologies as an Emerging Tool for Hiv Prevention Sean D. Young, William G. Cumberland, Sung-Jae Lee, Devan Jaganath, Greg Szekeres and Thomas Coates Annals of Internal Medicine 2013, 159:318-324   Le comunità sui social network sono considerate strumenti efficaci per aumentare il test HIV tra le popolazioni a rischio. Affrontare  le  popolazioni  a  rischio  tra  gli  utenS  di  Internet  è  parScolarmente  importante   perché  coloro  che  cercano  il  sesso  su  Internet  possono  essere  più  esposS  al  rischio  di   Hiv.       Questo  intervento  di  12  seqmane  ha  dimostrato    che  i  partecipanS  che  hanno  ricevuto   informazioni  sulla  prevenzione  dell'HIV  via  Facebook  avevano  più  probabilità  di   richiedere  il  test  HIV  rispe&o  a  coloro  che  avevano  ricevuto  informazioni  sulla  salute  in   generale.       QuesS  intervenS,  a&raverso  la  figura  di  peer  della  comunità  on  line,    hanno   consenSto  l’incremento  dell'uso  del  preservaSvo  e  la  diminuzione  dei  rapporS  non   proteq.  
  47. 47. G.Fattori 2016
  48. 48. http://www.slideshere.net/Fattori Twitter – Giuseppe Fattori @mktsociale Newsletter: http://marketingsociale.net/ E-Book: Amazon- Feltrinelli – Hoepli G.Fattori 2016
  49. 49. G.Fa&ori  2016  
  50. 50. Fonte: http://frankmedia.com.au/frank-social-business-strategy/ G.Fattori 2016
  51. 51. G.Fa&ori  2016  
  52. 52. Sanità e Twitter in Italia Aprile   2016   Follower 66.000 Aziende Sanitarie Pubbliche G.Fa&ori  2016  
  53. 53. G.Fa&ori  2016  
  54. 54. G.Fa&ori  2016  
  55. 55. G.Fa&ori  2016  
  56. 56. G.Fattori 2016
  57. 57. APP  Helpaids     G.Fattori 2016
  58. 58. Impossibile trovare nel file la parte immagine con ID relazione rId2. G.Fattori 2016
  59. 59. G.Fa&ori  2016  
  60. 60. G.Fa&ori  2016  
  61. 61. G.Fa&ori  2016  
  62. 62. G.Fa&ori  2016  
  63. 63. G.Fattori 2016
  64. 64. G.Fa&ori  2016  
  65. 65. Patients Included PatientsIncludedisaTrademarkoftheREshape&InnovationCenter ™ Citizens G.Fattori 2016
  66. 66. G.Fattori 2016
  67. 67. & Pink Floyd modified Another tweet in the wall G.Fattori 2016
  68. 68. William  Osler  (Bond  head,  12  luglio  1849  –   Oxford,  29  dicembre  1919)  è  stato  un  medico   canadese,  definito  come  il  padre  della   medicina  moderna..   G.Fa&ori  2016  
  69. 69. INDICE XI PARTE 8 MALATTIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE 117 Esame obiettivo del cuore 641 118 Elettrocardiografia 645 119 Esami cardiologici non invasivi 649 120 Cardiopatie congenite nell’adulto 653 121 Valvulopatie cardiache 657 122 Cardiomiopatie e miocarditi 663 123 Malattie del pericardio 667 124 Ipertensione 672 125 Sindrome metabolica 678 126 Infarto del miocardio con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI) 679 127 Angina instabile e infarto del miocardio senza sopraslivellamento del tratto ST 688 128 Angina stabile cronica 691 129 Bradiaritmie 696 130 Tachiaritmie 698 131 Scompenso cardiaco congestizio e cuore polmonare 709 132 Malattie dell’aorta 715 133 Vasculopatie periferiche 718 134 Ipertensione polmonare 721 PARTE 9 PNEUMOLOGIA 135 Funzione respiratoria e procedure diagnostiche polmonari 725 136 Asma 730 137 Malattie polmonari da agenti ambientali 734 138 Broncopneumopatia cronica ostruttiva 737 139 Polmonite e ascesso polmonare 741 140 Tromboembolia polmonare e trombosi venosa profonda 746 141 Malattie polmonari interstiziali 750 142 Malattie della pleura e del mediastino 754 143 Alterazioni della ventilazione 758 144 Apnea durante il sonno 760 PARTE 10 NEFROLOGIA 145 Approccio al paziente con malattie renali 763 146 Insufficienza renale acuta 766 G.Fa&ori  2016  
  70. 70. G.Fa&ori  2016  
  71. 71. G.Fa&ori  2016  
  72. 72. Scuola Educazione alla salute Dipartim. Sanità Pubblica Sert Consultori Spazio Giovani PEER Regione Ausl Comuni Volontariato Enti Locali Imprese Università    INTEGRAZIONE     Ges&one  per  Processi:     è  il  coordinamento   orizzontale   interfunzionale  a  creare   valorePsicologi Medici Medicina Generale Pediatri Libera Scelta Nuovi processi Counselling Comunicazione Implementazione progetti Sensibilizza- zione Educazione G.Fattori 2016
  73. 73. Ordini professionali  Grande distribuzione Radio locale Imprenditori Sindacati   Società Sportive     Associazioni a tema Enti e Fondazioni Scuola Biblioteche
  74. 74. Sta prendendo vita una nuova geografia delle professioni, in cui lo status, inevitabilmente, conterà meno della velocità di interpretazione e di presenza, destinato a diventare “reliquia” per quanti non capiranno che stanno finendo le stagioni del culto. Postafzione Pier Luigi Celli Nuovi  professionis&  per  la  salute  digitale   G.Fa&ori  2016  

×