Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

Report sull'impatto sociale

38 vues

Publié le

Report che descrive l'impatto sociale delle attività di LUZ attraverso 7 capitoli:
Contesto
Intro a LUZ
Governance
Lavoratori
Comunità
Ambiente
Sicurezza

Publié dans : Marketing
  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

Report sull'impatto sociale

  1. 1. Report sull’impatto sociale delle attività
  2. 2. Contesto 3 Intro LUZ 20 Governance 35 Dipendenti 58 Comunità 62 Ambiente 73 Sicurezza 75 Agenda
  3. 3. CONTESTO
  4. 4. 2020 L’anno della sostenibilità
  5. 5. Slide di testo con immagine “ Introduction of the conference, “Economia a misura d’uomo” by Thomas Miorin Nel 2050, se i 9 miliardi di persone che vivranno sulla terra ricercassero il livello di benessere che hanno oggi paesi come il nostro, l’economia dovrebbe crescere di altre 15 volte, di 40 volte per la fine del nostro secolo. Come sarà possibile far crescere tanto l’economia quando già oggi le attività economiche consumano le risorse naturali a un ritmo doppio di quello col quale si creano?
  6. 6. Abbiamo raggiunto il limite dell’ambiente naturale: dobbiamo rivolgerci a un nuovo ambiente. Quello interno, del benessere psicofisico.
  7. 7. La cura interiore Aiuta persone e aziende
  8. 8. A tre anni dall’introduzione di strategie mirate a favorire un ambiente lavorativo positivo, una azienda può registrare fino al 40% di riduzione dei permessi per malattia, e fino a tre volte gli utili. Il 60% dei Millennial italiani preferisce attività formative a premi economici. Source: Results from research compleated by nuroscience consultant Sue Langley, Deloitte 2018 “
  9. 9. Etica e valori Influenzano anche i clienti
  10. 10. Il 71% degli italiani acquista prodotti da aziende di cui condivide, supporta e approva le scelte. E boicotta quelle che non sono in linea con i loro valori. Accenture 2019 “
  11. 11. Comunicare il proprio impegno di sostenibilità in modo generico è controproducente: Il 48% degli italiani crede che le imprese si stiano occupando di sostenibilità per mero “social-washing”. Eumetra for ASviS, 2019 “
  12. 12. Slide di testo con immagine Luz si inserisce in questo contesto per aiutare le aziende a comunicare correttamente i loro valori
  13. 13. A UN PUBBLICO NUOVO, DIGITALE
  14. 14. PER VENDERE RELAZIONI INSIEME AI CONTENUTI
  15. 15. Affinché la sostenibilità crei un rapporto di fiducia serve una narrazione attraente e coerente col ruolo che l’azienda vuole giocare nella società. Servono contenuti che rappresentino un servizio alle persone
  16. 16. Slide di testo con immagine LUZ OFFRE UNA NARRAZIONE AUTENTICA fondata sul metodo giornalistico invece che su quello pubblicitario
  17. 17. Slide di testo con immagine che da pubblicità e marketing prende LA CAPACITA’ DI TRASFORMARE DATI IN SEGNALI
  18. 18. IL RISULTATO SONO NARRAZIONI DI MARCA AUTENTICHE, D’AUTORE, E 9 VOLTE PIù EFFICACI Source: analytics LUZ. With equal investment in advertising space, brands that collaborate with LUZ share content that is up to 9 times more successful* By advertising space it is intended costs for billboards, printed ads, web spaces, etc. *In terms of positive interactions (comments, shares) by consumers.
  19. 19. INTRO
  20. 20. LUZ ACCOGLIE LA STESSA FILOSOFIA CHE OFFRE AI CLIENTI: promuove la valorizzazione di singole storie, i talenti individuali di LUZ, per unirli in un contesto in cui il loro vicendevole scambio sia agevolato e crei il vantaggio competitivo dell’agenzia.
  21. 21. Back to 2010: LA GRANDE SFIDA È TORNARE A ESSERE COMPETITIVI © Ruy Teixeira
  22. 22. LUZ nasce dall’eredità di una storica agenzia fotogiornalistica (Agenzia Grazia Neri) il cui business era la vendita di reportage di inchiesta provenienti da tutto il mondo e diretti a giornali di altrettante parti del globo. Con l’avvento del digitale e l’ampia disponibilità di immagini, il prodotto dell’agenzia è considerato una commodity.
  23. 23. Dopo alcuni avvicendamenti al vertice, nel 2015 entra in LUZ l’attuale Amministrice Delegata, Alice Siracusano, con un background di consulenza che spazia dalla comunicazione offline a quella online, all’e-commerce, fino al coordinamento di progetti di comunicazione su media diversi. Nel 2017 Alice entra nella compagine societaria e porta il suo progetto di sviluppo, supportato dal socio e attuale Presidente Roberto Minetto, imprenditore del settore editoriale, già socio di maggioranza di LUZ. Oggi la proprietà dell’agenzia è per il 51% di Alice e 49% di Roberto.
  24. 24. Il nuovo board scommette sulle competenze: è il metodo che renderà l’offerta distintiva, modellando la materia prima di cui l’agenzia dispone…
  25. 25. Storie vereDa portare a Editori e Aziende, sapendo che hanno una esigenza comune: stimolare l’interesse concreto del pubblico
  26. 26. AUTORidal latino Auctor -oris, der. di augere, «accrescere»; propr. «Chi fa crescere» Reporter da tutto il mondo. Scelti da LUZ in base a caratteristiche di: 1) Originalità del linguaggio: la prospettiva 2) Verticalità: saper andare a fondo delle storie, darsi tempo per conoscerle 3) Amore: amano quello che raccontano, hanno motivi forti per raccontarlo
  27. 27. Su queste basi avviene la creazione di un gruppo di lavoro interno a LUZ con competenze provenienti sia dal giornalismo sia dalla pubblicità. E si dà avvio alla formazione e combinazione di queste persone per dare alla luce il metodo LUZ e rendere concreta la sua missione.
  28. 28. LUZ MISSIONCreare, salvaguardare, diffondere racconti di qualità, basata su: verità dei fatti narrati, rilevanza per il pubblico a cui si narrano e autorialità del racconto
  29. 29. A beneficiare della comunicazione di qualità di LUZ sono: • Gli stakeholder interni, azionisti, dipendenti e collaboratori, che amano ciò che fanno e sviluppano un lavoro fondato sull’etica e su un guadagno sistemico • le aziende committenti, che fidelizzano il proprio target con una comunicazione che non interrompe ma intrattiene e informa • gli editori committenti o che ospitano le comunicazioni di aziende committenti sotto forma di pubblicità, i quali attraggono naturalmente il pubblico con contenuti interessanti e conquistano le aziende che investono in pubblicità con tassi di lettori/interazioni positivi • Le persone destinatarie dei racconti, che beneficiano di storie approfondite, inedite e verificate.
  30. 30. LUZ fa cultura e comunicazione allo stesso tempo, è editore e agenzia adv/di consulenza. LUZ VALUE PROPOSITION
  31. 31. GOVERNANCE
  32. 32. MISsione e impegno Gli aspetti legati all'impatto sociale sono considerati fondamentali per il successo dell’agenzia. L’agenzia possiede una mission aziendale scritta che comprende l'impegno per un impatto sociale positivo specifico: fare cultura, attraverso tutti i contenuti che produce, siano essi puramente editoriali o con finalità commerciali. Contenuti che restituiscono al pubblico nuovi strumenti di interpretazione della realtà. Che mettono il destinatario in condizione di comprendere l’oggetto della narrazione. Che non usano standardizzazioni ma entrano in profondità nell’oggetto narrato. Che non alimentano pregiudizi ma offrono nuove prospettive, nuovi spazi di pensiero. Così facendo, l’agenzia pone sotto gli occhi del pubblico racconti talvolta di una particolare rilevanza per fasce di popolazioni in difficolt๠o che si fanno portavoce di specifiche istanze di impatto ambientale e sociale². L’agenzia possiede un elenco di valori scritti³ che ottemperano alla missione di cui sopra. L’agenzia integra la performance sociale nel processo decisionale in quanto fornisce formazione ai lavoratori su aspetti sociali rilevanti riferiti ai contenuti, include nella performance (e aumenti di compenso) dei manager il livello di qualità del contenuto prodotto e venduto, facendo riferimento ai criteri sopra descritti, conduce audit interni sul rispetto dei valori e informa periodicamente il CDA. L’agenzia ha creato degli spazi di comunicazione proprietari volti ad amplificare la circolazione di contenuti che agevolino riflessioni su temi socialmente rilevanti⁴ e rileva quotidianamente le interazioni su tali spazi, accoglie i commenti degli stakeholder (pubblico) e li integra nella creazione dei contenuti successivi.
  33. 33. Il nostro reporter è stato in grado di accedere ai centri di detenzione di Tripoli, dove i migranti sono tenuti da milizie locali che riscattano le liberazioni, guadagnano denaro dai contatti con il mondo esterno o assumono il lavoro dei prigionieri. © Guillaume Binet / MYOP / LUZ 1
  34. 34. 2 I ragazzi ritratti nel reportage lavorano sui jermal, delle piattaforme per la pesca costruite in mezzo al mare, nello stretto di Malacca, Indonesia. I ragazzi rimangono sulla piattaforma anche fino a 6 mesi; se provassero a scappare, rischierebbero di essere uccisi dagli squali. © Francesco Zizola / NOOR / LUZ
  35. 35. 2 Tehuacán ha più di un centinaio di lavanderie industriali, sia legali che clandestine, e svolge un ruolo importante nell'industria tessile. Purtroppo è diventata famosa per il colore della sua acqua, il blu, o meglio, il denim blu. I fiumi e i canali di irrigazione ad una certa ora del giorno si tingono di blu elettrico. È l'ora in cui le lavanderie scaricano le loro acque dopo il processo di "sabbiatura", perché è così che i jeans sono di moda. © Diana Bagnoli / LUZ
  36. 36. LUZ VALUES Amore: trasferire la passione del raccontare e per ciò che raccontiamo Libertà di espressione: per i nostri collaboratori e autori, come base per una crescita personale e professionale Coraggio: ricercare storie o aspetti di storie nuovi e che altri non hanno voluto narrare Rispetto: conoscere appieno ciò che raccontiamo e le esigenze espressive di chi è incluso nei racconti, per instaurare un dialogo costruttivo Trasparenza: assumere una prospettiva onesta e aperta in ogni nostro racconto Gratitudine: verso collaboratori, autori e clienti che ci consentono di fare tutto questo. 3
  37. 37. 4 https://www.youtube.com/watch?v=61oy5j7Kf9E
  38. 38. Etica e trasparenza Il livello di supervisione più alto in azienda è il CDA, con due membri che non sono dirigenti e un Sindaco, sebbene la struttura societaria non lo imponga. L’agenzia facilita la gestione interna e la buona governance con un organigramma formale che determina la struttura gerarchica dell'organizzazione, ha descrizioni scritte delle mansioni di tutti i dipendenti dove sono definite le responsabilità̀ e l’autorità nel processo decisionale e conduce riunioni almeno settimanali del team di management per pianificare la strategia e prendere decisioni. Le riunioni del CDA si tengono una volta al mese, durante il quale l’agenzia presenta informazioni sulla propria situazione finanziaria verificata dal CDA. L'agenzia comunica in modo trasparente dati sulla proprietà̀ effettiva dell'azienda, sul numero di dipendenti, sui membri del CDA e sulla performance finanziaria e relativa documentazione di verbali, sintesi. Inoltre pubblica i propri bilanci di esercizio. Per la fase di start-up CEO e Presidente hanno deciso di rinunciare alla loro remunerazione. L’agenzia divulga informazioni finanziarie ai dipendenti e ai tirocinanti almeno ogni mese e offre la formazione per comprenderle.
  39. 39. Dipendenti
  40. 40. SALUTE, BENESSERE, & SICUREZZA Il lavoro della maggior parte dei dipendenti dell'azienda (il 78%) è retribuito con un salario fisso mensile. L’azienda offre bonus e la percentuale dei dipendenti a tempo pieno che ne hanno beneficiato durante l’ultimo anno fiscale è del 33%. L’agenzia offrirà l’opportunità di partecipazione societaria ai dipendenti finita la fase di avviamento. I dipendenti hanno accesso a piani di risparmio pensionistici sponsorizzati dal governo, tutti i dipendenti godono di copertura sanitaria e assicurativa e di ferie e congedi retribuiti come da CCNL (contratto del Commercio). L’agenzia ha procedure scritte e facilmente consultabili dai dipendenti riguardo: ferie, permessi e congedi, procedure disciplinari, amministrazione.
  41. 41. Sviluppo professionale L’agenzia ha un processo formale di valutazione dei dipendenti con responsabilizzazione diffusa (AD verso Manager e Manager verso risorse a riporto) e nell’ultimo anno ha offerto formazione continua sulle responsabilità̀ lavorative dei dipendenti: dalla iniziale condivisione delle mansioni, all’individuazione successiva di obiettivi semestrali, al confronto in sede di valutazione degli obiettivi e assegnazione dei nuovi per il semestre a venire. Durante tali confronti vengono evidenziate specifiche volontà di sviluppo formativo per l’assegnazione di corsi di formazione personali e di gruppo. Il processo, che coinvolge tutti i dipendenti, include l’esplicitazione di obiettivi chiaramente identificati e raggiungibili e indicazioni scritte sullo sviluppo della carriera. L’agenzia offre formazione su competenze specifiche per promuovere lo sviluppo professionale relativamente alle proprie mansioni e formazione su competenze per lo sviluppo personale che non sono legate direttamente alle mansioni, e facilita o alloca risorse per opportunità̀ di sviluppo professionale esterno, come conferenze, eventi. In media ogni dipendente assunto negli ultimi 12 mesi ha avuto almeno una settimana di formazione.
  42. 42. BONUSES e soddisfazione L'agenzia ha una politica che incoraggia le promozioni interne per posizioni manageriali, per inserimento a tempo pieno da tirocinio e per percorsi di carriera infra team. Oltre ai bonus economici sono previsti altri bonus come il regalo di compleanno, regali per festività, peer lunch, buoni legati alla formazione culturale (es. per l’acquisto di libri). I dipendenti hanno orari e modalità di lavoro flessibili se previamente concordato col manager essendo dotati di computer portatile. L’azienda è pet friendly e permette ai dipendenti di portare cani domestici in ufficio. L’agenzia mette a disposizione dei lavoratori spazi comuni arredati e predisposti per la cucina e la pausa pranzo, dotati di dispenser di acqua ad uso e consumo dei lavoratori. L’agenzia conduce periodicamente (almeno una volta all'anno) sondaggi sulla soddisfazione dei dipendenti e sul loro coinvolgimento.
  43. 43. comunità
  44. 44. BUSINESS MODEL Il modello di business dell'azienda crea un beneficio specifico per la comunità in quanto incentiva la diffusione di informazioni verificate, rilevanti e approfondite, siano esse destinate al mercato editoriale⁵ o commerciale⁶.
  45. 45. 5
  46. 46. 5
  47. 47. 6
  48. 48. 6
  49. 49. autorialità L’agenzia tutela il diritto d’autore, imponendo che in tutte le pubblicazioni venga citata la paternità dell’opera. Così facendo garantisce visibilità a reporter che incentrano su di essa la propria attività. I margini economici derivanti dalla vendita di informazioni, siano esse fotografiche o scritte, sono sempre più bassi a causa della crisi generalizzata dei settori editoriale e pubblicitario. La riconoscibilità del nome dell’autore è di cruciale importanza, non solo per aumentare la probabilità di nuovi commissionati, ma anche ai fini della tutela legale del lavoro del reporter stesso. L’agenzia è in prima linea nella attività di riconoscimento di questo diritto, con formazione apposita ai dipendenti, mettendo in atto azioni di educazione al cliente, rifiutandosi di collaborare con potenziali clienti che non vogliano riconoscerlo, mettendo a disposizione i consulenti legali per autori e clienti che ne richiedessero il consulto. Inoltre, l’agenzia mette a disposizione degli autori un servizio di agevolazione per questioni burocratiche relative allo svolgimento dei loro compiti (es. redazione di lettere di incarico per missioni legate al racconto di determinate situazioni, contatti con le istituzioni per agevolare pratiche legate a espatri, ecc.).
  50. 50. FORNITORI L’agenzia seleziona i fornitori attestando che rispettino i criteri vigenti nella stessa agenzia con riguardo alla gestione delle persone e processo produttivo. In particolare, con riferimento agli autori dell’agenzia, c’è un processo di selezione scritto e facilmente consultabile da tutti i dipendenti. Gli autori selezionati devono riconoscere come una responsabilità̀ sociale la decisione di scattare/riprendere una immagine o raccontare con un testo, devono saper scegliere l’aspetto da ritrarre di una certa situazione/persona, affinché innanzitutto susciti una riflessione, e devono dimostrare di conoscere in profondità̀ e amare ciò̀ che stanno raccontando.
  51. 51. CLIENTI L’agenzia scegli di lavorare con clienti che rispettino le persone e il lavoro delle stesse. Il rispetto presuppone il mantenimenti di condizioni sufficienti per operare in libertà espressiva, siano esse economiche o di relazione. Esiste un processo formale per inviare post-progetto una richiesta di feedback al cliente e monitorarne il livello di soddisfazione. L’agenzia offre garanzie contrattuali di protezione rispetto ai propri prodotti o servizi. L'agenzia gestisce la privacy e la sicurezza dei dati dei propri clienti.
  52. 52. INCLUSIONe L’agenzia favorisce politiche di inclusione e non tollera alcuna forma di discriminazione. Analizza i requisiti e il linguaggio utilizzato nelle descrizioni delle offerte di lavoro per garantire che siano equi e inclusivi. Più del 50% dei lavoratori dell'azienda si identificano come donne. Il 33% ha meno di 30 anni. Il 66% delle manager è donna e un terzo appartiene a un gruppo sociale sottorappresentato. Il rapporto tra la remunerazione più̀ alta, compresi i bonus, e quella più̀ bassa è 2,5x. L’amministratore delegato e socia di maggioranza è donna. L’agenzia offre ai lavoratori padri che ne volessero usufruire, giornate remunerate a seguito della nascita di un figlio, oltre ai termini previsti per legge. Offre alle madri con figli fino ai 3 anni giornate remunerate per seguire i figli in caso di malattia.
  53. 53. Impatto economico L’agenzia ha un ufficio a Milano e i soci si trovano nello stesso. L’agenzia instaura partnership con organizzazioni benefiche del territorio per promuovere soprattutto la cultura e lo sviluppo dell’inclusione. I dipendenti possono scegliere di effettuare attività di volontariato durante giorni lavorativi, concordandolo previamente con il responsabile diretto e capo area per verificare che l’assenza non leda l’attività in essere. In questo caso, la giornata viene remunerata dall’agenzia. Tutti i dipendenti a tempo indeterminato o equiparabile (l’88% del totale) hanno assicurazione e sono sottoposti a visite mediche.
  54. 54. ambiente
  55. 55. MANAGEMENT ambientale Le strutture aziendali non sono di proprietà̀ e si è lavorato alle seguenti pratiche per promuoverne l'implementazione e la manutenzione: miglioramenti dell'efficienza energetica, programmi di riduzione dei rifiuti (incluso il riciclo), controllo dei consumi, eliminazione della plastica. Vengono offerti ai dipendenti incentivi per utilizzare i mezzi pubblici nel tragitto casa-lavoro.
  56. 56. sicurezza
  57. 57. privacy L'agenzia ha una politica disponibile al pubblico sull'uso di dati e privacy, informa tutti gli utenti sul tipo di informazione raccolta, per quanto tempo la conserva, come è utilizzata e se e come è condivisa con altre entità̀. I clienti hanno l'opzione di decidere in che modo i propri dati possono essere utilizzati e tutte le strategie di creazione di elenchi di indirizzi email e di email aziendali sono conformi a GDPR.
  58. 58. SECURITY I dipendenti dell’agenzia hanno frequentato corsi sulla sicurezza sul posto di lavoro, e l’agenzia ha un manuale scritto e facilmente consultabile sulla gestione della sicurezza, oltre che sulla gestione dei dati personali e sensibili.
  59. 59. Ogni presentazione di LUZ si chiude con la seguente slide
  60. 60. Lavorate con noi se volete avviare un percorso di comunicazione fondato sulla verità, un coinvolgimento del pubblico naturale, e la capacità di misurare per ogni singolo contenuto la sua efficacia.
  61. 61. The ideas, concepts, information, and materials included in this document are and shall remain the exclusive intellectual property of LUZ Società Benefit S.r.l.

×