Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Aspetti legali nella
gestione dei dati
della ricerca
Tho...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Open science e
politiche europee
sulle pubblicazioni
Ele...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
La gestione
legale dei dati è assai
complessa: ci sono i...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
I fondamenti
● cosa tutela il diritto d’autore?
○ le ope...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
… una questione di definizioni
● Non esiste nella normat...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
… quindi la domanda da farsi è: siamo in presenza
di una...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Il doppio binario di tutela
Cosa tutela il Diritto d’aut...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Diritto d’autore vs. SGDR per banche di dati
● Diritto d...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Ricapitolando:
- i dati grezzi non sono
protetti dal dir...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Quali diritti insistono sui dati?
● il diritto d’autore ...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
...ulteriore complessità
● il diritto d’autore sussiste ...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
...come comportarsi con i partner nei progetti?
● Alla l...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
...quali licenze sono
adatte ai database?
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
...quindi, quali licenze posso applicare ai database?
● ...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
La licenza CC-BY
● se la banca dati ha carattere di crea...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
I dati sono un
tassello
fondamentale della
Open Science
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
...inquadriamo i dati nel panorama Open Science
https://...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Cosa prevede
Horizion 2020 per i
dati della ricerca
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Cosa prevede Horizon2020 per i dati
● riferimento normat...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
La premessa: il Data Management Plan
Horizon 2020 richie...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
I dati in H2020: 3 passi
1. DEPOSITO: i dati vanno depos...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
I dati in
Horizon2020
vanno resi il più aperti
possibile...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
… e la visibilità?
Il progetto OpenAIRE (https://www.ope...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Servizi OpenAIRE per i Ricercatori
- Catch all Repositor...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Supporto OpenAIRE per i Ricercatori e...non solo!
RESOUR...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
In cosa può aiutare la Research Data Alliance?
RDA è una...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Come Opera RDA
I membri di RDA si confrontano attraverso...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Qualche aiuto specifico da RDA
- Metadata Standards Dire...
Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
Grazie!
noad-it@openaire.eu
Prochain SlideShare
Chargement dans…5
×

Aspetti legali dei dati della ricerca

125 vues

Publié le

First webinar of the Third Series of National Webinars on Open Science organised by the Italian OpenAIRE NOAD and the RDA Europe Italian Node

Publié dans : Sciences
  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

Aspetti legali dei dati della ricerca

  1. 1. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca Thomas Margoni University of Glasgow - CREATe OpenAIRE project
  2. 2. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Open science e politiche europee sulle pubblicazioni Elena Giglia Università degli Studi di Torino Unità di progetto Open Access Emma Lazzeri CNR-ISTI Pisa RDA - Research Data Alliance è una organizzazione internazionale i cui membri si incontrano e discutono con lo scopo di facilitare la condivisione e il riuso dei dati. I membri RDA lavorano in Gruppi spontanei e volontari e si incontrano due volte all’anno nelle Plenary. Il capitolo Europeo di RDA sta formando una rete di nodi nazionali attraverso il progetto RDA Europe 4.0 che possano portare i bisogni della comunità Nazionale in RDA e viceversa. Il progetto finanzia la partecipazione ad RDA attraverso diversi tipi di grant. Per saperne di più, https://rd-alliance.org/groups/rda-italy OpenAIRE è la grande infrastruttura per il monitoraggio e la verifica delle politiche sull’Open Access finanziata dalla Commissione Europea dal 2009. OpenAIRE collega i progetti ai risultati della ricerca (pubblicazioni, dati, software ecc). Ad oggi serve 16 enti finanziatori in Europa e nel mondo, offre supporto all’Open Science a 360 gradi attraverso la rete di National Open Access Desks (NOADs). Per saperne di più, www.openaire.eu Benvenuti da:
  3. 3. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 La gestione legale dei dati è assai complessa: ci sono i principi generali, ma ogni caso richiede valutazioni
  4. 4. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 I fondamenti ● cosa tutela il diritto d’autore? ○ le opere dell’ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all’architettura, al teatro e alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione [...] nonché le banche di dati che per la scelta o la disposizione del materiale costituiscono una creazione intellettuale dell'autore (L.633/1941 art. 1) ● cosa non viene tutelato? ○ la protezione del diritto d’autore copre le espressioni e non le idee, i procedimenti, i metodi di funzionamento o i concetti matematici, mere notizie di avvenimenti, fatti (Arts. 2(8) Berne, 9(2), TRIPs, 2 WIPO, Cass. civ., 01/02/1962, n. 190). ● i dati grezzi o fattuali quindi non sono tutelati in quanto tali dal Diritto d’autore al pari delle mere informazioni, delle idee, dei metodi, per garantire a tutti il diritto all’informazione e alla formazione
  5. 5. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 … una questione di definizioni ● Non esiste nella normativa europea una chiara definizione di “dato della ricerca” o di “dataset” ● Nella Direttiva 96/9/CE [11 marzo 1996 relativa alla tutela giuridica delle banche di dati, che crea un doppio binario di protezione: diritto d’autore e Diritto Sui generis o SGDR] si trova la definizione di “banca dati”, recepita anche dalla L.633/1941 all’Art.2 n.9: raccolte di opere, dati o altri elementi indipendenti sistematicamente o metodicamente disposti ed individualmente accessibili mediante mezzi elettronici o in altro modo
  6. 6. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 … quindi la domanda da farsi è: siamo in presenza di una banca dati? se la risposta è affermativa, ci sono due tipi di tutele: ● il diritto d’autore, solo per “le banche di dati che per la scelta o la disposizione del materiale costituiscono una creazione intellettuale dell'autore” ● una particolare forma di protezione, detta appunto “diritto sui generis sulle banche dati or SGDR”
  7. 7. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Il doppio binario di tutela Cosa tutela il Diritto d’autore? ● la struttura della Banca dati (ovvero la forma di selezione/riorganizzazione) se originale nel senso di una creazione intellettuale dell’autore, ma non i dati contenuti (cfr. L.633/1941 art. 2 n.9) “la tutela delle banche di dati non si estende al loro contenuto e lascia impregiudicati diritti esistenti su tale contenuto” Cosa tutela il diritto sui generis sulle banche di dati (SGDR)? ● l’ investimento rilevante del costitutore nel costituire, verificare o presentare (ma non nel creare) i dati, ovvero l’investimento quantitativamente o qualitativamente rilevante – in termini di tempo, lavoro o mezzi finanziari – cui il “costitutore del database fa fronte per ottenere i contenuti, verificarne l’esattezza o per predisporne la presentazione”
  8. 8. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Diritto d’autore vs. SGDR per banche di dati ● Diritto d’autore: ○ protegge la scelta o la disposizione quando costituiscono una creazione intellettuale dell'autore. ○ Vuol dire che non si potrà replicare una struttura uguale anche con dati differenti. ○ Dura per tutta la vita dell’autore + 70 anni. ● SGDR ○ Protegge l’investimento e impedisce l’estrazione (copia) e riutilizzo di una parte sostanziale dei dati se non autorizzata ○ Vuol dire che non si possono estrarre i dati in misura superiore a quanto concesso. ○ Dura 15 anni dalla data di completamento della banche di dati ed e’ rinnovabile.
  9. 9. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Ricapitolando: - i dati grezzi non sono protetti dal diritto d’autore - le banche dati possono essere protette da un diritto sui generis che tutela un investimento sostanziale (si estende ai dati) - se creative, hanno anche la tutela del diritto d’autore (non si estende ai dati)
  10. 10. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Quali diritti insistono sui dati? ● il diritto d’autore e il diritto sui generis non riguardano direttamente il singolo dato contenuto della banca dati, ma il diritto sui generis si estenda ad una parte sostanziale di dati e ne limita la copia e riutilizzo. ● per individuare la disciplina giuridica applicabile al contenuto della banca dati occorre valutare lo specifico scenario applicativo e le specifiche disposizioni contrattuali previste per l’accesso e l’utilizzo della banca dati ● per esempio, ○ meri fatti (ad es. una banca dati relativa a rilevazioni meteorologiche): il dato in se non e’ protetto da diritto d’autore. ○ opere protette da diritto d’autore (es. fotografie, articoli scientifici, ecc.), per i quali può sussistere il diritto d’autore ○ dati personali, per i quali occorre fare riferimento alla disciplina in materia di protezione dei dati personali.
  11. 11. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 ...ulteriore complessità ● il diritto d’autore sussiste in capo all’ autore/creatore automaticamente nel momento della creazione dell’opera ● se la banca dati e’ creativa (diritto d’autore) ed è stata realizzata da un ricercatore nell’ambito del rapporto di lavoro con l’università, è l’università stessa ad esser titolare del diritto patrimoniale d’autore, salvo non sia diversamente disposto da regolamenti interi o contratti (cfr. L.633/1941 art. 12-bis (come avviene per i programmi per elaboratore) ● Il diritto SGDR appartiene a chi ha effettuato l’investimento rilevante e dunque in principio all'università a titolo originario, ma potenzialmente, nel caso di ricerca finanziata, all’ente finanziatore.
  12. 12. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 ...come comportarsi con i partner nei progetti? ● Alla luce della complessa allocazione della titolarità del diritto d’autore e del diritto SGDR e’ sempre buona norma prevedere contrattualmente (per esempio nel contratto che stabilisce il consorzio e le regole di funzionamento), la titolarità di questi diritti, a maggior ragione quando una pluralità di soggetti partecipano al processo creativo e/o costitutivo della banca di dati. ● Nel caso in cui il programma di ricerca o le regole dell’ente finanziatore (es. Horizon 2020) prevedono delle regole precise circa la riutilizzabilità dei contenuti, incluse banche dati, sarà necessario seguire queste previsioni.
  13. 13. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 ...quali licenze sono adatte ai database?
  14. 14. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 ...quindi, quali licenze posso applicare ai database? ● la soluzione giuridicamente più elegante, per evitare in sostanza di attribuirsi un diritto che potrebbe non sussistere, è applicare ai database una Licenza Creative Commons 0 (zero), ovvero la “dedicazione in pubblico dominio” ● applicare una CC0 NON significa però derogare ai principi della ricerca scientifica per cui ogni fonte va citata in modo adeguato ● per questo si consiglia di licenziare il dataset con una licenza CC0 e di allegare nella descrizione la citazione con la quale volete che vi venga riconosciuto il credito nella costituzione del dataset ● potete consultare il Factsheet di Creative Commons che è molto chiaro (https://doi.org/10.5281/zenodo.840651)
  15. 15. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 La licenza CC-BY ● se la banca dati ha carattere di creatività può anche essere licenziata con una licenza Creative Commons 4.0 BY (attribuzione) ● possono sussistere anche ragioni funzionali che richiedano l’adozione di una CC 4.0 BY in assenza di diritto d’autore (per esempio la necessità di identificare l’origine della banca dati) qualora ciò favorisca la riproducibilità ● Saranno sempre da evitare clausole Non Commercial (NC) e Non Derivative (ND) in quanto non compatibili con la definizione di Open Access.
  16. 16. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 I dati sono un tassello fondamentale della Open Science
  17. 17. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 ...inquadriamo i dati nel panorama Open Science https://doi.org/10.5281/zenodo.1195647
  18. 18. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Cosa prevede Horizion 2020 per i dati della ricerca
  19. 19. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Cosa prevede Horizon2020 per i dati ● riferimento normativo: Art. 29.3 Annotated Model Grant Agreement ● inizialmente era previsto solo un progetto pilota per 9 discipline; da gennaio 2017 il progetto pilota (Open Research Data Pilot) è stato esteso a tutti i progetti finanziati, e l’opt-in è diventato default ● si applica ○ ai dati che validano quanto pubblicato nell’articolo scientifico (cosiddetti 'underlying data') ○ ogni altro tipo di dataset specificato nel Data Management Plan ● c’è la possibilità di opt-out per ragioni di ○ sicurezza ○ incompatibilità con la normativa di protezione dei dati personali ○ rischio che gli obiettivi del progetto non vengano ottenuti ○ mancanza di dati prodotti dal progetto stesso
  20. 20. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 La premessa: il Data Management Plan Horizon 2020 richiede che ogni progetto si assicuri che vengano adottate le misure atte a permettere a terze parti “accesso, estrazione, sfruttamento, riproduzione e disseminazione” Come prima cosa è necessario stilare il DATA MANAGEMENT PLAN ● per ogni progetto va stilato un Data Management Plan relativo alla gestione di tutti i dataset che si produrranno (se ci sono esigenze diverse, produrre diversi DMP) ● DMP è un deliverable e va consegnato entro M6 ● va aggiornato periodicamente se le condizioni del progetto lo richiedono
  21. 21. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 I dati in H2020: 3 passi 1. DEPOSITO: i dati vanno depositati in un repository “trusted” ● Zenodo è perfetto perché è già connesso con OpenAIRE ● se ci sono repositories disciplinari già utilizzati è meglio depositare lì ● su Re3data si trovano repositories per ogni disciplina 2. OPEN ACCESS: i dati vanno resi aperti (as open as possible, as closed as necessary) ● si può imporre embargo a discrezione del progetto ● occorre associare una licenza CC più aperta possibile: CC0 o CC-BY 3. DOCUMENTAZIONE: occorre fornire ogni informazione utile su come è stato costituito il dataset e possibilmente DEPOSITARLI ● software (GitHub), protocolli (protocols.io), algoritmi (MyExperiment)
  22. 22. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 I dati in Horizon2020 vanno resi il più aperti possibile per permettere il riuso e favorire innovazione
  23. 23. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 … e la visibilità? Il progetto OpenAIRE (https://www.openaire.eu/) raccoglie e rende visibili tutte le pubblicazioni, i dati e gli altri risultati delle ricerche finanziate dalla Commissione Europea. OpenAIRE comunica direttamente al Participant Portal i risultati della ricerca associati ad un determinato progetto [NB: associare SOLO i progetti pertinenti, per rendicontazione scientifica e finanziaria] Sul nuovo portale appena rilasciato è possibile fare una ricerca - per grant number per affiliazione - per pubblicazione e sono presenti servizi utili alla ricerca
  24. 24. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019
  25. 25. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Servizi OpenAIRE per i Ricercatori - Catch all Repository: Zenodo - Servizio di anonimizzazione dei dati: Amnesia - Associare i dati e le pubblicazioni: Scolexplorer - Help Desk Nazionale: NOAD (noad-it@openaire.eu)
  26. 26. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Supporto OpenAIRE per i Ricercatori e...non solo! RESOURCES - Open Science Primers - Guides - Factsheets - Use cases HELPDESK - FAQs - Ask a Question TRAINING - Webinars - Workshops - Community of Practice https://www.openaire.eu/support
  27. 27. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 In cosa può aiutare la Research Data Alliance? RDA è una organizzazione internazionale i cui membri collaborano allo sviluppo di infrastrutture ed attività che hanno come scopo la riduzione degli ostacoli esistenti alla condivisione e allo scambio di dati, per accelerare l’innovazione derivante dai dati a livello mondiale. Con più di 8000 membri da 137 Paesi, la comunità di RDA include ricercatori, scienziati e professionisti dei dati che lavorano in diverse discipline, campi e su diverse tematiche e da diverse tipologie di organizzazioni nel Mondo.
  28. 28. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Come Opera RDA I membri di RDA si confrontano attraverso Working Group, focalizzati su uno specifico tema, e Interest Group più esplorativi, che lavorano su argomenti più generici. Entrambe le tipologie di gruppi nascono spontaneamente nella comunità, su base volontaria e hanno lo scopo di scambiare opinioni, conoscenze, scoperte e discutere ostacoli e possibili soluzioni, esplorando e definendo policy e collaudare ed armonizzare gli standard per migliorare e facilitare la condivisione e il riutilizzo dei dati a livello globale.
  29. 29. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Qualche aiuto specifico da RDA - Metadata Standards Directory: una directory che raccoglie standard e strumenti utili catalogandoli per le diverse discipline. È mantenuta da un WG di RDA - RDA/CODATA Summer Schools in Data Science and Cloud Computing in the Developing World - Exposing DMPs WG - DMP Common Standards WG - Cascading Grants RDA Europe 4.0: - Early Career - Experts
  30. 30. Aspetti legali nella gestione dei dati della ricerca - 29/04/2019 Grazie! noad-it@openaire.eu

×