Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
Marco Calzolari
@marcocalzolari
@agilereloaded
INTELLIGENZA
ORGANIZZATIVA
AGILE BUSINESS DAY

VENEZIA – Sep 15, 2018
PERCH...
Vola basso!

(per favore) _Photo by Gaetano Cessati on Unsplash_
_Photo by Gaelle Marcel on Unsplash_
agile
agile
_Photo by Sharon Garcia on Unsplash_
agile
_Photo by Kelly Sikkema on Unsplash_
Kuhnian paradigm shifts
https://en.wikipedia.org/wiki/Paradigm_shift
digital transformation
digital
transformation
_Animation by Lawrence Jaeger_
https://marketoonist.com/2016/11/digitaltransformation.html
https://marketoonist.com/2018/09/digital-transformation.html
Young Frankenstein
Transformation
Framework™
_Gene Wilder and Peter Boyle in Young Frankenstein (1974)_
‘‘nella nostra azienda
c’è un problema di —
comunicazione/management/leadership
management/leadership
_Photo by Davide Cantelli on Unsplash_
management
_Management — Il Sole 24 Ore e Repubblica in collaborazione con Università Bocconi Editore_
management
management
La comparsa del management in questo
secolo ha rappresentato, con ogni probabilità,
un fatto di importanza storica.
[…] la...
Management
Management
Fare in modo che le persone realizzino una
performance comune attraverso obiettivi
comuni, valori comuni, la st...
Management
Gruppo di persone che gestisce
un’organizzazione; un insieme di conoscenze,
capacità e competenze; una forma so...
Manager
Chi realizza cose e obiettivi
organizzativi attraverso altre
persone.
— Ann L. Cunliffe
— Il management. Approcci, ...
Il manager come agente razionale
(agg. m. e f.)
conforme alla ragione, che deriva
dalla ragione; fondato su basi
scientifiche, su principi rigorosamente
log...
(agg. m. e f.)
conforme alla ragione, che deriva
dalla ragione; fondato su basi
scientifiche, su principi rigorosamente
log...
Steve proves that it's OK
to be an asshole.
— Guy Kawasaki

Apple's former chief evangelist, 2007
‘‘
Hay Group
The Manager Competency Model (2001)
La razionalità, pertanto, si basa 

su chi ha il potere di decidere 

cosa è razionale.
— Ann L. Cunliffe
Il manager come attore
attore
Erving Goffman
La vita quotidiana come rappresentazione

Il Mulino, 1969
The Office, NBC TV Series (2005–2013) 
_Photo by Nathan Dumlao on Unsplash_
_Photo by Samuel Zeller on Unsplash_
manager
Il manager come professione
professione?
https://hbr.org/2010/07/the-big-idea-no-
management-is-not-a-profession
professione?
‘‘nella nostra azienda
c’è un problema di —
comunicazione/management/leadership
leadership
leadership
Kagemusha - Akira Kurosawa (1980)
‘‘nella nostra azienda
c’è un problema di —
comunicazione/management/leadership
comunicazione
comunicazione
Emittente Codifica Trasmissione Decodifica Destinatario
MESSAGGIO
Feedback
comunicazione
Emittente Codifica Trasmissione Decodifica Destinatario
MESSAGGIO
Feedback
1. c’è un mondo la fuori che esiste...
comunicazione:
processo ricorsivo che si conclude
con un accordo sul significato
Emittente Codifica Trasmissione Decodifica ...
_Photo by Wynand van Poortvliet on Unsplash_
comunicazione
Non parlo dei miei pensieri, 

ma li parlo, e parlo ciò che è tra di
essi, i miei pensieri riposti, 

quelli soggiacenti.
...
comunicazione
noi non pensiamo e poi parliamo,
ma parliamo e pensiamo, o meglio
spesso parliamo e poi pensiamo
non è quello che ho detto
non hai capito cosa intendevo
Il mondo è tutto dentro 

e io sono tutto fuori di me.
— M. Merleau-Ponty
— Fenomenologia della percezione.

— 1962
comunicazione:
un modello alternativo
Berger e Luckmann
La realtà come costruzione sociale

Il Mulino, 1966
il mondo sociale è un
costrutto sociale, creato e
mantenuto da noi nelle nostre
interazioni
diamo forma alle nostre realtà...
Drawing Hands 
M. C. Escher, lithograph, 1948
https://en.wikipedia.org/wiki/Drawing_Hands
comunicazione
organizzativa
persone
capitale umano
risorse
risorse umane
individui
https://www.forbes.com/sites/
groupthink/2012/01/26/the-
most-annoying-pretentious-and-
useless-business-jargon/
persone
c...
Non esiste nessuna dichiarazione
assolutamente neutrale.
— M.M. Bakhtin
— Speech Genres and Other Late Essays,
— 1986
‘‘nella nostra azienda
c’è un problema di —
comunicazione/management/leadership
nostra azienda
_Procedural Animation by Tyson Ibele_
nostra azienda
organizzazione e scopo
organizzazione e scopo
_Photo by Raban Haaijk on Unsplash_
organizzazione e scopo
_Photo by Raban Haaijk on Unsplash_
organizzazione
_Photo by rawpixel on Unsplash_
organizzazione
https://worldhistory.us/ancient-history/
river-valley-communities-in-ancient-
civilizations.php
organizzazione
organizzazione
_Photo by Izuddin Helmi Adnan on Unsplash_
organizzazione
_Photo by JOSHUA COLEMAN on Unsplash_
organizzazione
_Photo by David Clode on Unsplash_
organizzazione
_Photo by Florencia Viadana on Unsplash_
_Photo by Rommel Davila on Unsplash_
Manager relazionali e riflessivi
Manager relazionali e riflessivi
la gestione è un processo sociale in cui i
manager costruiscono i loro mondi e
contempora...
Manager relazionali e riflessivi
“autori” che da una massa caotica di impressioni
danno forma a realtà organizzative e nel...
relazionali
_Photo by Yuriy Rzhemovskiy on Unsplash_
riflessivi
_Photo by Leo Furiolo on Unsplash_
diventare manager
diventare manager
è un processo continuo
e quindi?
_Photo by JC Dela Cuesta on Unsplash_
e quindi?
The Matrix, Wachowski Brothers (1999)
1
2
3
Conversation
Performance
Career
_Photo by Yannis Papanastasopoulos on Unsplash_
1
_Photo by Randy Fath on Unsplash_
1
_Photo by Poodar Chu on Unsplash_
2
_Photo by Poodar Chu on Unsplash_
La differenza tra sapere e saper fare
sembra risiedere soprattutto nella
disponibilità a...
3
_Photo by Ian Schneider on Unsplash_
3
Noi non andiamo verso 

quello che ci piace.
Noi andiamo verso quello che 

ci riesce bene e, in quanto ci 

riesce bene, ...
Marco Calzolari
@marcocalzolari
@agilereloaded
Noi non andiamo verso 

quello che ci piace.
Noi andiamo verso quello che 
...
Marco Calzolari
@marcocalzolari
@agilereloaded
AGILE BUSINESS DAY

VENEZIA – Sep 15, 2018
Il lavoro della parola è sublime...
Perché continuiamo a non capirci? Il significato di management e di leadership nelle organizzazioni, superando i luoghi co...
Prochain SlideShare
Chargement dans…5
×

Perché continuiamo a non capirci? Il significato di management e di leadership nelle organizzazioni, superando i luoghi comuni.

In ogni team o azienda, al crescere del numero degli individui corrisponde l’esigenza di un sistema di coordinamento. Un tempo questo sistema corrispondeva a una gerarchia tra persone, oggi sembrano più efficaci modelli flessibili e organici. Ma quali concetti si nascondono dietro all’opposizione verso il management? Quando sono inadeguati i concetti con cui pensiamo la stessa entità “azienda”?

In quella che sembra la più naturale evoluzione di un’impresa, ovvero adattarsi al contesto e al mercato, c’è un momento in cui il suo scopo supera quello degli individui che hanno contribuito a plasmarlo. Questo processo è continuo, ma se nella trasformazione non cambia anche lo sguardo di chi – o cosa – si occupa di management, l’evoluzione viene rallentata a spese di qualcuno.
E se provassimo a riconsiderare il significato di management, anziché soltanto opporci a chi lo incarna?

  • Identifiez-vous pour voir les commentaires

Perché continuiamo a non capirci? Il significato di management e di leadership nelle organizzazioni, superando i luoghi comuni.

  1. 1. Marco Calzolari @marcocalzolari @agilereloaded INTELLIGENZA ORGANIZZATIVA AGILE BUSINESS DAY
 VENEZIA – Sep 15, 2018 PERCHÉ CONTINUIAMO A NON CAPIRCI? 
 IL SIGNIFICATO DI MANAGEMENT E DI LEADERSHIP NELLE ORGANIZZAZIONI, SUPERANDO I LUOGHI COMUNI.
  2. 2. Vola basso!
 (per favore) _Photo by Gaetano Cessati on Unsplash_
  3. 3. _Photo by Gaelle Marcel on Unsplash_
  4. 4. agile
  5. 5. agile _Photo by Sharon Garcia on Unsplash_
  6. 6. agile _Photo by Kelly Sikkema on Unsplash_
  7. 7. Kuhnian paradigm shifts https://en.wikipedia.org/wiki/Paradigm_shift
  8. 8. digital transformation
  9. 9. digital
  10. 10. transformation _Animation by Lawrence Jaeger_
  11. 11. https://marketoonist.com/2016/11/digitaltransformation.html https://marketoonist.com/2018/09/digital-transformation.html
  12. 12. Young Frankenstein Transformation Framework™ _Gene Wilder and Peter Boyle in Young Frankenstein (1974)_
  13. 13. ‘‘nella nostra azienda c’è un problema di — comunicazione/management/leadership
  14. 14. management/leadership
  15. 15. _Photo by Davide Cantelli on Unsplash_ management
  16. 16. _Management — Il Sole 24 Ore e Repubblica in collaborazione con Università Bocconi Editore_ management
  17. 17. management
  18. 18. La comparsa del management in questo secolo ha rappresentato, con ogni probabilità, un fatto di importanza storica. […] la trasformazione della società in una società pluralistica di istituzioni nelle quali le strutture manageriali rappresentano gli organi propulsori. — Peter F. Drucker — Manuale di management. Compiti, responsabilità, metodi. — Etas, Milano, 1973 ‘‘
  19. 19. Management
  20. 20. Management Fare in modo che le persone realizzino una performance comune attraverso obiettivi comuni, valori comuni, la struttura giusta.
 — Peter F. Drucker — Manuale di management. Compiti, responsabilità, metodi. — Etas, Milano, 1973
  21. 21. Management Gruppo di persone che gestisce un’organizzazione; un insieme di conoscenze, capacità e competenze; una forma sociale; 
 una pratica.
 — Ann L. Cunliffe — Il management. Approcci, culture, etica — Cortina, Milano, 2017
  22. 22. Manager Chi realizza cose e obiettivi organizzativi attraverso altre persone. — Ann L. Cunliffe — Il management. Approcci, culture, etica — Cortina, Milano, 2017
  23. 23. Il manager come agente razionale
  24. 24. (agg. m. e f.) conforme alla ragione, che deriva dalla ragione; fondato su basi scientifiche, su principi rigorosamente logici. — garzantilinguistica.it Il manager come agente razionale
  25. 25. (agg. m. e f.) conforme alla ragione, che deriva dalla ragione; fondato su basi scientifiche, su principi rigorosamente logici. — garzantilinguistica.it razionale
  26. 26. Steve proves that it's OK to be an asshole. — Guy Kawasaki
 Apple's former chief evangelist, 2007 ‘‘
  27. 27. Hay Group The Manager Competency Model (2001)
  28. 28. La razionalità, pertanto, si basa 
 su chi ha il potere di decidere 
 cosa è razionale. — Ann L. Cunliffe
  29. 29. Il manager come attore
  30. 30. attore Erving Goffman La vita quotidiana come rappresentazione
 Il Mulino, 1969
  31. 31. The Office, NBC TV Series (2005–2013) 
  32. 32. _Photo by Nathan Dumlao on Unsplash_
  33. 33. _Photo by Samuel Zeller on Unsplash_ manager
  34. 34. Il manager come professione
  35. 35. professione? https://hbr.org/2010/07/the-big-idea-no- management-is-not-a-profession
  36. 36. professione?
  37. 37. ‘‘nella nostra azienda c’è un problema di — comunicazione/management/leadership
  38. 38. leadership
  39. 39. leadership
  40. 40. Kagemusha - Akira Kurosawa (1980)
  41. 41. ‘‘nella nostra azienda c’è un problema di — comunicazione/management/leadership
  42. 42. comunicazione
  43. 43. comunicazione Emittente Codifica Trasmissione Decodifica Destinatario MESSAGGIO Feedback
  44. 44. comunicazione Emittente Codifica Trasmissione Decodifica Destinatario MESSAGGIO Feedback 1. c’è un mondo la fuori che esiste indipendentemente da noi 2. possiamo usare il linguaggio per descriverlo 3. le parole significano qualcosa, per cui tutti possiamo comprenderle 4. emittenti e destinatari esistono, sono indipendenti e autonomi
  45. 45. comunicazione: processo ricorsivo che si conclude con un accordo sul significato Emittente Codifica Trasmissione Decodifica Destinatario MESSAGGIO Feedback
  46. 46. _Photo by Wynand van Poortvliet on Unsplash_ comunicazione
  47. 47. Non parlo dei miei pensieri, 
 ma li parlo, e parlo ciò che è tra di essi, i miei pensieri riposti, 
 quelli soggiacenti. — M. Merleau-Ponty — Segni. Fenomenologia e strutturalismo, linguaggio e politica.
 — 1964
  48. 48. comunicazione noi non pensiamo e poi parliamo, ma parliamo e pensiamo, o meglio spesso parliamo e poi pensiamo
  49. 49. non è quello che ho detto non hai capito cosa intendevo
  50. 50. Il mondo è tutto dentro 
 e io sono tutto fuori di me. — M. Merleau-Ponty — Fenomenologia della percezione.
 — 1962
  51. 51. comunicazione: un modello alternativo Berger e Luckmann La realtà come costruzione sociale
 Il Mulino, 1966
  52. 52. il mondo sociale è un costrutto sociale, creato e mantenuto da noi nelle nostre interazioni diamo forma alle nostre realtà sociali e organizzative attraverso il linguaggio nessuno ha il 
 controllo del significato perché il parlato è relazionalmente responsivo
  53. 53. Drawing Hands  M. C. Escher, lithograph, 1948 https://en.wikipedia.org/wiki/Drawing_Hands
  54. 54. comunicazione organizzativa
  55. 55. persone capitale umano risorse risorse umane individui
  56. 56. https://www.forbes.com/sites/ groupthink/2012/01/26/the- most-annoying-pretentious-and- useless-business-jargon/ persone capitale umano risorse risorse umane individui
  57. 57. Non esiste nessuna dichiarazione assolutamente neutrale. — M.M. Bakhtin — Speech Genres and Other Late Essays, — 1986
  58. 58. ‘‘nella nostra azienda c’è un problema di — comunicazione/management/leadership
  59. 59. nostra azienda _Procedural Animation by Tyson Ibele_
  60. 60. nostra azienda organizzazione e scopo
  61. 61. organizzazione e scopo _Photo by Raban Haaijk on Unsplash_
  62. 62. organizzazione e scopo _Photo by Raban Haaijk on Unsplash_
  63. 63. organizzazione _Photo by rawpixel on Unsplash_
  64. 64. organizzazione https://worldhistory.us/ancient-history/ river-valley-communities-in-ancient- civilizations.php
  65. 65. organizzazione
  66. 66. organizzazione _Photo by Izuddin Helmi Adnan on Unsplash_
  67. 67. organizzazione _Photo by JOSHUA COLEMAN on Unsplash_
  68. 68. organizzazione _Photo by David Clode on Unsplash_
  69. 69. organizzazione _Photo by Florencia Viadana on Unsplash_
  70. 70. _Photo by Rommel Davila on Unsplash_
  71. 71. Manager relazionali e riflessivi
  72. 72. Manager relazionali e riflessivi la gestione è un processo sociale in cui i manager costruiscono i loro mondi e contemporaneamente sono costruiti dai loro mondi. – Tony Watson, Pauline Harris, 1999
  73. 73. Manager relazionali e riflessivi “autori” che da una massa caotica di impressioni danno forma a realtà organizzative e nel fare ciò cercano di negoziare significati condivisi e creare nuove possibilità di coordinamento 
 delle azioni. – John Shotter, 1993
  74. 74. relazionali _Photo by Yuriy Rzhemovskiy on Unsplash_
  75. 75. riflessivi _Photo by Leo Furiolo on Unsplash_
  76. 76. diventare manager
  77. 77. diventare manager è un processo continuo
  78. 78. e quindi?
  79. 79. _Photo by JC Dela Cuesta on Unsplash_ e quindi?
  80. 80. The Matrix, Wachowski Brothers (1999)
  81. 81. 1 2 3 Conversation Performance Career
  82. 82. _Photo by Yannis Papanastasopoulos on Unsplash_ 1
  83. 83. _Photo by Randy Fath on Unsplash_ 1
  84. 84. _Photo by Poodar Chu on Unsplash_ 2
  85. 85. _Photo by Poodar Chu on Unsplash_ La differenza tra sapere e saper fare sembra risiedere soprattutto nella disponibilità a correre e nella capacità di tollerare il rischio emotivo dell’esperienza, mettendosi in gioco di fronte a se stessi e altri altri. — Pasquale Gagliardi — Il gusto dell'organizzazione. Estetica, conoscenza, management.
 — 2011
  86. 86. 3
  87. 87. _Photo by Ian Schneider on Unsplash_ 3
  88. 88. Noi non andiamo verso 
 quello che ci piace. Noi andiamo verso quello che 
 ci riesce bene e, in quanto ci 
 riesce bene, ci piace. _Photo by Ian Schneider on Unsplash_
  89. 89. Marco Calzolari @marcocalzolari @agilereloaded Noi non andiamo verso 
 quello che ci piace. Noi andiamo verso quello che 
 ci riesce bene e, in quanto ci 
 riesce bene, ci piace. AGILE BUSINESS DAY
 VENEZIA – Sep 15, 2018
  90. 90. Marco Calzolari @marcocalzolari @agilereloaded AGILE BUSINESS DAY
 VENEZIA – Sep 15, 2018 Il lavoro della parola è sublime, poiché è generativo; esso costruisce il significato che assicura la nostra differenza. Noi moriamo. 
 Quello può essere il senso della vita. 
 Ma noi abbiamo il linguaggio. 
 E quello può essere il metro del nostro vivere. — Toni Morrison — Premio Nobel per la letteratura 1993
 — Discorso alla cerimonia di premiazione

×