Ce diaporama a bien été signalé.
Le téléchargement de votre SlideShare est en cours. ×

La comunicazione politica in rete: costruire il consenso nell'era del web 2.0

Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Chargement dans…3
×

Consultez-les par la suite

1 sur 62 Publicité

La comunicazione politica in rete: costruire il consenso nell'era del web 2.0

Cosa succede alla comunicazione politica quando incontra la rete? quali sono le regole e quale il contesto delle nuove modalità di costruzione del consenso?
Il libro è scaricabile gratuitamente qui: http://issuu.com/infodocs/docs/manualedicomunicazionepoliticainrete?mode=embed&layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml&showFlipBtn=true

Cosa succede alla comunicazione politica quando incontra la rete? quali sono le regole e quale il contesto delle nuove modalità di costruzione del consenso?
Il libro è scaricabile gratuitamente qui: http://issuu.com/infodocs/docs/manualedicomunicazionepoliticainrete?mode=embed&layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml&showFlipBtn=true

Publicité
Publicité

Plus De Contenu Connexe

Similaire à La comunicazione politica in rete: costruire il consenso nell'era del web 2.0 (20)

Publicité

Plus par Stefano Epifani (20)

Plus récents (20)

Publicité

La comunicazione politica in rete: costruire il consenso nell'era del web 2.0

  1. 1. Il ruolo della Rete nella Comunicazione Politica<br />14.06.2011<br />Prof. Stefano Epifani<br />http://blog.stefanoepifani.it - http://www.info.it<br />info@stefanoepifani.it<br />
  2. 2. 2<br />2009<br />
  3. 3. 3<br />
  4. 4. 4<br />2011<br />
  5. 5.
  6. 6.
  7. 7. 7<br />Cosa è<br />Cambiato?<br />
  8. 8. Tratto da Ernesto Belisario: http://blog.ernestobelisario.eu<br />
  9. 9. 9<br />
  10. 10. 10<br />
  11. 11. 11<br />
  12. 12. 12<br />
  13. 13. 13<br />…e in <br />Italia?<br />
  14. 14.
  15. 15. 15<br />E quindi?<br />
  16. 16. 16<br />
  17. 17. come contribuisce<br />LaRete<br />al cambiamentodelledinamiche<br />della<br />Comunicazione (politica)?<br />
  18. 18. Due errori da<br />evitare<br />
  19. 19. 1: L’effetto Obama<br />“BarackObama ha vinto le elezioni grazie <br />ad Internet ed al popolo della Rete”<br />“Obama's Message and Strategy, <br />not Social Media won the 2008 Election”<br />(Scott Goodstein su PCWorld del 10 Giugno 2009)<br />http://www.pcworld.com/article/166400/obamas_message_not_social_media_won_the_2008_election.html<br />
  20. 20. 2: Ascoltare gli Apocalittici<br />Apocalittici e …apocalittici<br />“se non sei su Internet <br />non esisti”<br />“Essere su Internet è tempo<br />perso e porta solo guai”<br />
  21. 21. 21<br />
  22. 22. 22<br />TV<br />
  23. 23. 23<br />Social<br />Network<br />
  24. 24. 24<br />
  25. 25.
  26. 26.
  27. 27.
  28. 28. 28<br />Cosa<br />cambia?<br />
  29. 29. 29<br />Una metamorfosi…<br />…nella comunicazione<br />
  30. 30. Che a volte fa paura<br />
  31. 31. Fare comunicazione “tradizionale” <br />equivale ad usare un cannone…<br />
  32. 32. PER <br />COLPIRE<br />MOSCA<br />UNA<br />
  33. 33. O (MEGLIO) uno sciame d’api<br />
  34. 34. È <br />come<br />URLARE<br />
  35. 35. In una piazza deserta…<br />
  36. 36. Mentre i nostri utenti… <br />si “organizzano” altrove<br />
  37. 37. 37<br />
  38. 38. 38<br />In sette giorni dalla pubblicazione<br />220 idee<br />1.250 commenti<br />5.000 voti<br />650 utenti<br />(il 5% della popolazione)<br />1.000 “Like”<br />
  39. 39. DUE STRADE POSSIBILI<br />
  40. 40. ASCOLTARE<br />
  41. 41. DIALOGARE<br />
  42. 42.
  43. 43.
  44. 44. La strategia di comunicazione politica?<br />Un vestito su misura…<br />
  45. 45. Un sistema basato su un complesso insieme di equilibri<br />
  46. 46. …da non confondere con un esercizio di equilibrismo<br />
  47. 47. 47<br />Da dove cominciare?<br />
  48. 48. A cosa mi serve?<br />
  49. 49. Quanto tempo è<br />opportuno dedicarvi?<br />
  50. 50. Che relazione voglio avere<br />con i miei interlocutori?<br />
  51. 51. Chi gestisce la mia <br />presenza on-line?<br />
  52. 52. 52<br />
  53. 53. 53<br />…ma…<br />
  54. 54. Cosa NON fare?<br /><ul><li>mai barare e mentire agli utenti: si verrà sempre scoperti;
  55. 55. non intendere i media sociali come uno modo per vendere le proprie idee, ma come uno spazio per conversare;
  56. 56. il valore non è dato dalle pageview, ma dalle relazioni che si costruiscono con gli utenti;
  57. 57. non credere di poter controllare i messaggi che circolano su di voi in rete;
  58. 58. non credere che le attività da svolgere sui media sociali comportino una spesa nulla;</li></ul>Adattato da: Alessio Jacona (http://www.thewebobserver.it/)<br />
  59. 59. Cosa NON fare?<br /><ul><li>non aspettarsi mai risultati a breve termine;
  60. 60. non nascondersi dietro al partito. On-line contano le persone;
  61. 61. non denunciare gli utenti che fanno critiche, bensì prestare loro ascolto;
  62. 62. non censurare le opinioni diverse dalle proprie;
  63. 63. non improvvisare le azioni in rete;
  64. 64. Non adottare indiscriminatamente troppi strumenti;</li></li></ul><li>Quindi?<br />
  65. 65. Comunicazione politica “tradizionale” (1.0)<br />
  66. 66. Comunicazione politica “online” (2.0)<br />
  67. 67. Due linee d’orizzonte?<br />
  68. 68. …o un binario?<br />Comunicazione<br />2.0<br />1.0<br />
  69. 69. …o un binario?<br />Comunicazione<br />2.0<br />1.0<br />
  70. 70. “L'intelligenza è utile per la sopravvivenza<br />se ci permette di estinguere una cattiva idea <br />prima che la cattiva idea estingua noi”<br />Karl Popper<br />Grazie per <br />l’attenzione!<br />Stefano Epifani<br />Web: www.info.it - blog.stefanoepifani.it<br />Mail: info@stefanoepifani.it<br />Twitter: www.twitter.com/stefanoepifani<br />

×