Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

In attesa del Natale con Maria

106 vues

Publié le

Suor Piera ci ricorda che siamo In attesa del Natale. … e il nome della Vergine era Maria questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno. Attraverso un fenomeno, un avvenimento che ha percosso Maria quella sera del 25 marzo, così che lei – intelligente nella sua semplicità profonda, abituata alla religiosità di un popolo che con l'aiuto del Signore, con l'ispirazione di Dio ha generato la Bibbia – ha sentito, ha percepito la presenza di una realtà grande, di una realtà divina...

Publié dans : Spirituel
  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

In attesa del Natale con Maria

  1. 1. Io porrò InImIcIzIaIo porrò InImIcIzIa tra te e la donnatra te e la donna In attesa del Natale con Maria E’ venerdì 25 novembre 2016, sono le ore 07.03 Fai scorrere le diapositive con un clik del mouse
  2. 2. tra la tua stirpe e la Sua Stirpe:
  3. 3. questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno (Genesi 3,15)
  4. 4. … e il nome della Vergine era Maria
  5. 5. Ed entrato da lei l’Angelo disse: “Salute, o piena di grazia; il Signore è con te! Benedetta tu fra le donne!”.
  6. 6. Ed essa, turbata a queste parole, pensava che specie di saluto fosse quello. E l’Angelo le disse : “ Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio; ecco, tu concepirai nel seno e partorirai un Figlio, e gli porrai nome Gesù. Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’ Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di David suo padre; e regnerà in eterno sulla casa di Giacobbe; e il suo regno non avrà mai fine”.
  7. 7. Allora Maria disse all’Angelo:” Come avverrà questo, se io non conosco uomo?” E l’Angelo rispose:” Lo Spirito Santo scenderà in te e la potenza dell’Altissimo ti adombrerà, per questo il Santo che nascerà da te sarà chiamato Figlio di Dio. Ed ecco, Elisabetta, tua parente, ha concepito anche lei un figlio nella sua vecchiaia, ed è già nel sesto mese, lei che era detta sterile; ché niente è impossibile davanti a Dio”.
  8. 8. E Maria disse “ Ecco l’ancella del Signore: si faccia di me secondo la tua parola”.
  9. 9. E l’Angelo si partì da lei.
  10. 10. «Infondi, Signore, la tua grazia nei nostri cuori, affinché noi, che abbiamo conosciuto, per l'annuncio dell'angelo, l'incarnazione del Figlio tuo Gesù Cristo...». «L'incarnazione del Figlio tuo Gesù Cristo»: che Dio sia diventato uomo è tutta quanta la verità che Dio ha voluto comunicare al mondo, il suo modo di dimostrare l'amore che ha per l'uomo. Il Mistero, Signore del cielo e della terra, il Mistero è diventato un uomo!!!
  11. 11. Il Mistero, per comunicarsi a me, diventa un uomo!!! Come abbiamo fatto a sapere questo? Come facciamo a saperlo adesso? Come ha fatto l'uomo a capirlo? Come fa l'uomo ora a capirlo? Come fa?
  12. 12. Attraverso un fenomeno, un avvenimento che ha percosso Maria quella sera del 25 marzo, così che lei – intelligente nella sua semplicità profonda, abituata alla religiosità di un popolo che con l'aiuto del Signore, con l'ispirazione di Dio ha generato la Bibbia – ha sentito, ha percepito la presenza di una realtà grande, di una realtà divina attraverso chi le parlava in quel momento.
  13. 13. «Avvenga di me secondo la tua parola». Ha accettato subito, e questo è sorgente di misteriose cose che, se sarete fedeli alla vostra strada, il Signore vi farà capire, sempre di più, sempre di più. Servo di Dio don Luigi Giussani
  14. 14. Santo avvento In… atteSa con MarIa Se ti è stato utile, per te o per altri ,Se ti è stato utile, per te o per altri , e pensi che possa portare un po’ die pensi che possa portare un po’ di LuceLuce in questo mondo caliginoso, fallain questo mondo caliginoso, falla circolare.circolare. Grazie! Suor PieraGrazie! Suor Piera

×