Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

Presentazione giulia: immigrazione in Italia

2 671 vues

Publié le

Publié dans : Formation
  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

Presentazione giulia: immigrazione in Italia

  1. 1. 1.1 Gli ingressi in Italia Il 2008 ha confermato il robusto andamento dei flussi di stranieri in ingresso nel nostro Paese, con quasi 470.000 nuove registrazioni in anagrafe di cittadini provenienti dall’estero. Durante l’anno precedente, nel 2007, si era registrato un numero di nuovi ingressi mai raggiunto prima in Italia, con un saldo migratorio a fine anno di oltre 490.000 nuove registrazioni L'immigrazione in Italia.
  2. 2. 2
  3. 3. Motivazioni dell'ingresso in Italia. I dati espressi sono in percentuale
  4. 4. Le nazionalità più numerose tra gli sbarcati sono quelle nigeriana ,tunisina e somala. Per la maggior parte si tratta di uomini. In minor numero sono donne e minori. L'85%di essi viene accolto nei centri per l'immigrazione. Molte sono le richieste di asilo politico pur non corrispondendo a situazioni reali di pericolo o persecuzione. IL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE IRREGOLARE
  5. 5. L'opinione degli italiani sulla presenza degli stranieri in Italia. <ul><li>Principali problemi da affrontare . </li></ul><ul><li>Per gli italiani il problema immigrazione è al sesto posto tra i problemi da affrontare. Le questioni più preoccupanti sono di natura economica, tra le quali la disoccupazione, l'inflazione, le tasse e la criminalità. </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Sguardo sull’attualità dell’ immigrazione . </li></ul>Il presidente Napolitano ha recentemente espresso giudizi favorevoli sulla presenza degli immigrati in Italia. «Gli immigrati sono linfa vitale per il Paese», in quanto rappresentano una forza di lavoro giovane, una forza vitale senza la quale «il nostro Paese sarebbe più vecchio e non avrebbe possibilità». Il cambiamento più forte, voluto dal Presidente, sarebbe quello di concedere la cittadinanza ai bambini stranieri nati in Italia.. Nell’ occasione dell’ incontro con i nuovi italiani il Presidente ne approfitta per chiedere più possibilità e meritocrazia per i giovani e maggior considerazione per gli immigrati .
  7. 7. Nonostante i recenti fatti di cronaca e gli episodi di violenza che si verificano ogni giorno, speriamo in un Italia unita e solidale.

×