Ce diaporama a bien été signalé.
Le téléchargement de votre SlideShare est en cours. ×

ISO 20121 - LOCOM

Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité
Publicité

Consultez-les par la suite

1 sur 20 Publicité

ISO 20121 - LOCOM

Sustainable Event Management System Consulting

LOCOM provide services and intruments to manage sustainable events according to the International ISO 20121 standard.
- Training, consultancy, assistance
- Sustainability Evalutaion Tools

Check out more on >>> www.iso20121.it

Sustainable Event Management System Consulting

LOCOM provide services and intruments to manage sustainable events according to the International ISO 20121 standard.
- Training, consultancy, assistance
- Sustainability Evalutaion Tools

Check out more on >>> www.iso20121.it

Publicité
Publicité

Plus De Contenu Connexe

Similaire à ISO 20121 - LOCOM (20)

Plus récents (20)

Publicité

ISO 20121 - LOCOM

  1. 1. ENTRA ISO 20121 INFORMATIVA Sustainable Event Management System ©LOCOM - Documento riservato – Diffusione vietata.
  2. 2. I N D I C ELA NORMA ISO 20121 VANTAGGI E BENEFICI MODULI FORMATIVI METODO DI ANALISI SERVIZI DI CONSULENZA AREE DI INTERVENTO TEMPI DEL PROGETTO OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE STRUMENTI DI MISURAZIONE ESPERIENZE DICERTIFICAZIONE COMPETENZE E PARTNERS CONTATTI CHI COINVOLGE SERVIZI DI ASSISTENZA DESTINATARI PRINCIPI DI SVILUPPO SOSTENIBILE AUDIT DI VERIFICA STRUMENTI OPERATIVI ISO 20121 Sustainable Event Management 2 | 20
  3. 3. LA NORMA INTERNAZIONALE Lo standard per la gestione sostenibile ISO 20121 è stato emanato dall’International Standard Organization, è stato recepito in Italia dall’Ente Italiano di Normazione, fornisce le linee guida per la conformità dei sistemi di gestione di organizzazioni che intendano: ■ attuare un sistema di gestione sostenibile degli eventi ■ assicurare la conformità ad una norma Internazionale ■ definire un percorso di sviluppo sostenibile ■ dimostrare la conformità CONSENTE, A CHI È COINVOLTO NELL’ORGANIZZAZIONE DI QUALSIASI TIPO DI EVENTO, DI DIMOSTRARE IL PROPRIO IMPEGNO PER LA GESTIONE SOSTENIBILE. I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 3 | 20
  4. 4. DESTINATARI Lo standard ISO 20121 è rivolto a TUTTE LE ORGANIZZAZIONI coinvolte nella realizzazione di eventi che intendono certificare il proprio impegno di responsabilità, attraverso il monitoraggio di impatti ESG. La certificazione di conformità è applicabile a soggetti, di qualsiasi settore e dimensione, che partecipano al ciclo di produzione di un evento. FORNITORI Allestimenti, Arredamenti, Servizi, Catering, Merchandising LOCATION Centri congressi, Musei, Fiere, Teatri, Stadi, Hotel ORGANIZZATORI Società, Agenzie, Associazioni, Comuni, Enti locali La norma NON IMPONE OBIETTIVI SPECIFICI, definisce un modello di gestione finalizzato alla valutazione degli impatti ESG in ottica di miglioramento continuo. I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 4 | 20
  5. 5. VANTAGGI E BENEFICI DEL PERCORSO La gestione sostenibile consente di raggiungere diversi vantaggi e benefici attraverso la: ■ corretta COMPRENSIONE dei processi ■ puntuale APPLICAZIONE delle procedure ■ periodica VALUTAZIONE degli indicatori Benefici di reputazione INTANGIBILI – CREDIBILITÀ Dimostrare e condividere con gli stakeholders applicazioni e risultati della gestione Vantaggi economici TANGIBILI - RISPARMIO Ottimizzare le prestazioni economiche della gestione attraverso un percorso di miglioramento FIDUCIA TRASPARENZA AFFIDABILITÁ COINVOLGIMENTO VALORE BENEFICI INTANGIBILI VANTAGGI TANGIBILI RISORSE INVESTIMENTI LAVORO SINERGIE RISPARMIO I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 5 | 20
  6. 6. CHI COINVOLGE É necessaria una mappatura per l’individuazione di tutti gli stakeholder, e un’analisi di rilevanza per la valutazione del grado di coinvolgimento e responsabilizzazione. L’organizzazione deve stabilire un dialogo bilaterale con gli stakeholder ■ INTERNI ■ ESTERNI volto a raccogliere le esigenze ed aspettative per sviluppare una progettazione condivisa. La gestione sostenibile deve progressivamente coinvolgere TUTTI gli stakeholder I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 6 | 20
  7. 7. OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE Gli eventi sono un’ottima opportunità per la diffusione dei temi della Agenda 2030 delle Nazioni Unite agli stakeholder. Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) possono diventare un argomento di coinvolgimento e responsabilizzazione per il pubblico, i fornitori e altri partner dell’organizzazione. Le organizzazioni potranno valutare se includere alcuni SDGs, nella propria politica di sviluppo sostenibile. I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 7 | 20
  8. 8. GESTIONE Responsabilità condivisa dello sviluppo sostenibile. ACCESSIBILITÀ Usabilità di prodotti, servizi, ambienti o strutture da parte di tutti. INCLUSIVITÀ Coinvolgimento significativo di tutti gli stakeholder. INTEGRITÀ Aderenza ai principi etici, condotta conforme alle norme di comportamento. EREDITÀ Valutazione di ciò che rimane a lungo termine dell’evento. TRASPARENZA Apertura sulle decisioni e volontà di comunicare in modo chiaro e tempestivo. PRINCIPI DI SVILUPPO SOSTENIBILE La Direzione deve dimostrare il proprio impegno in riferimento ai principi di sviluppo sostenibile La Norma definisce alcuni Principi fondamentali di sviluppo sostenibile e richiede alle organizzazioni definire il proprio contributo in relazione alle attività e ai servizi che offre. I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 8 | 20
  9. 9. METODO DI ANALISI La certificazione intende monitorare i processi produttivi secondo lo schema Plan, Do, Check, Act volto al MIGLIORAMENTO CONTINUO come parte integrante della gestione di qualità. LOCOM assiste i Clienti offrendo servizi di consulenza strategica e assistenza operativa per la realizzazione del ciclo PDCA volto alla implementazione della gestione in conformità allo standard: PLAN > studio e progettazione dell’applicazione del sistema di gestione DO > implementazione e gestione della sostenibilità nelle operazioni ordinarie CHECK > verifica e misurazione della corrispondenza alla norma ACT > report e miglioramento sviluppo del progetto di gestione PLAN CHECK DO ACT PDCA: sistema di riferimento ISO per il controllo dei processi nella logica di orientamento ai risultati I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 9 | 20
  10. 10. AREE DI INTERVENTO ACCESIBILITÀ SICUREZZA ENERGIA ACQUISTI RESPONSABILI CERTIFICAZIONI TERRITORIO CERTIFICAZIONI MATERIALI STRUTTURE RESPONSABILIZZAZIONE COINVOLGIMENTO INFORMAZIONE CONVENZIONI CAR POOLING SERVIZI ALTERNATIVI BIOLOGICO FILIERA CORTA TERRITORIALITÀ SICUREZZA BENESSERE PARI OPPORTUNITÀ LUOGO MOBILITÁ FORNITORI RISTORAZIONE ALLESTIMENTI LAVORO COMUNICAZIONE L’organizzazione dovrà dare evidenza di avere valutato le implicazioni in tutte le aree I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 10 | 20
  11. 11. KICK OFF DEL PROGETTO DEFINIZIONE LINEE GUIDA Sviluppo del progetto per la gestione sostenibile: ■ Confronto di comprensione esigenze ■ Elaborazione dati: programmazione fasi ■ Bozza del piano di sviluppo sistema di gestione ■ Definizione timeline del progetto IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA Affiancamento dell’organizzazione nella definizione preventiva degli obiettivi e dei KPI della sostenibilità. ■ Formazione del personale coinvolto ■ Progettazione del sistema di gestione ■ Definizione politica, obiettivi e procedure operative ■ Gestione degli audit di primo e secondo livello ■ Report e piano di miglioramento PLAN DO CHECK ACT FORMAZIONE PIANIFICAZIONE ORGANIZZAZIONE CONSULENZA PROGETTAZIONE IMPLEMENTAZIONE ASSISTENZA APPLICAZIONE AUDIT 1 ASSISTENZA IMPLEMENTAZIONE DOCUMENTAZIONE ASSISTENZA FUNZIONAMENTO AUDIT 2 ASSISTENZA RENDICONTAZIONE MIGLIORAMENTO I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 11 | 20
  12. 12. AUDIT DI VERIFICA ISPETTIVA La verifica della conferma della conformità allo standard potrebbe essere: AUDIT di terza parte Un Ente terzo, esterno alla Società, sarà incaricato di eseguire gli audit di accertamento della conformità del sistema di gestione allo standard. L’Ente emetterà specifici certificati di conformità, in seguito al superamento di verifiche ispettive effettuate in diversi momenti dell’organizzazione dell’evento. AUDIT di prima parte Sono momenti di verifica previsti dallo standard, audit interni eseguiti in preparazione degli audit di terza parte. La valutazione periodica del modello di gestione, assicura la conformità allo standard al fine di superare gli audit successivi. ENTI certificatori Soggetti indipendenti che eseguono le verifiche di conformità il Cliente è libero di scegliere l’Ente che preferisce o con il quale abbia già conseguito certificazioni in riferimento ad altri standard es: ISO 9001 o ISO 14001. PRIMA > verifica di progettazione DURANTE > verifica di esecuzione DOPO > verifica di controllo ■ di prima parte: auto-determinazione e auto-dichiarazione interna; ■ di terza parte: ente o organismo di certificazione indipendente. I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 12 | 20
  13. 13. MODULI LOCOM ha sviluppato un PERCORSO FORMATIVO per l’allineamento e lo sviluppo delle competenze e realizzato diversi moduli della norma ISO 21021. ■ INTRODUZIONE ai concetti base di sostenibilità ESG ■ STANDARD ISO 20121 e la certificazione degli eventi ■ CASE HISTORY: casi pratici di applicazione dello standard ■ APPLICAZIONE della norma e sviluppo operativo della gestione ■ COMUNICAZIONE della sostenibilità FORMAZIONE FORMAZIONE: teoria e pratica dello sviluppo sostenibile I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 13 | 20
  14. 14. SERVIZI LOCOM affianca le organizzazioni per lo sviluppo delle competenze della gestione sostenibile e la valutazione degli impatti ESG della organizzazione degli eventi. ■ PROGETTAZIONE del sistema di gestione ■ DECLINAZIONE dello Standard nel contesto operativo ■ SELEZIONE obiettivi e indicatori di sostenibilità ■ PERSONALIZZAZIONE delle procedure interne ■ SUPERVISIONE della implementazione del sistema CONSULENZA CONSULENZA: trasferimento al management delle indicazioni per la gestione della conformità allo standard I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 14 | 20
  15. 15. SERVIZI Periodo di affiancamento all’organizzazione per la realizzazione delle attività pratiche di applicazione delle indicazioni di sostenibilità della norma. ■ AFFIANCAMENTO nell’esecuzione delle indicazioni della norma ■ APPLICAZIONE e controllo di adeguatezza del sistema ■ PREVENZIONE delle non conformità negli audit ■ GESTIONE delle verifiche ispettive dell’Ente di terza parte ■ ASSISTENZA nella redazione report e piano di miglioramento ASSISTENZA ASSISTENZA: sostegno operativo per l’implementazione del sistema di gestione sostenibile I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 15 | 20
  16. 16. OPERATIVI ■ LOCOM ha ideato e sviluppato nel tempo tutta la documentazione necessaria alla semplificazione operativa della redazione del manuale di gestione e delle procedure e progetta indagini personalizzate per la valutazione dell’efficacia delle azioni. STRUMENTI STRUMENTI esecutivi per l’implementazione della gestione sostenibile MATERIALI FUNZIONALI strumenti operativi per la gestione - MANUALI CARTACEI TESTO della norma e MANUALE operativo di gestione 110 pagine LOCOM - TEMPLATE DIGITALI MODELLI guida per la semplificazione della redazione del manuale di gestione SURVEY & ENGAGEMENT sviluppo indagini quantitative e progettazione del coinvolgimento INFORMAZIONE, responsabilizzazione, raccolta feedback COMPRENSIONE, valutazione, classificazione e selezione fornitori RACCOLTA info per la progettazione del miglioramento continuo SVILUPPO delle relazioni di lungo periodo con gli stakeholder I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 16 | 20
  17. 17. MISURAZIONE ■ La valutazione qualitativa e quantitativa delle azioni della gestione sostenibile è l’elemento che consente di comprendere l’efficacia delle attività e di progettare il miglioramento continuo STRUMENTI di misurazione delle attività di gestione sostenibile EMISSIONI CO2 calcolo dell’impronta carbonica MISURAZIONE della Carbon footprint delle attività correlate alla organizzazione dell’evento metodo. TVS Tool di Valutazione della Sostenibilità VALUTAZIONE degli impatti della gestione sostenibile nelle diverse aree di intervento e confronto dell’efficacia in eventi eterogenei. Tool di analisi per organizzazioni che intendono realizzare report quantitativi e qualitativi dei temi ESG. Strumento operativo per il monitoraggio della gestione in eventi diversi. STRUMENTI I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 17 | 20
  18. 18. ESPERIENZE LOCOM ha sviluppato diverse esperienze sia in riferimento all’organizzazione di un singolo evento, che di eventi ripetuti nel tempo, che una serie di eventi eterogenei organizzati da Agenzie. CULTURA SPORT SPETTACOLO AGENZIE CONVEGNI Phygital Summit Real Estate Dal 2015 LOCOM è specializzata nell’offerta di servizi per la gestione sostenibile degli eventi I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 18 | 20
  19. 19. UNI Ente Italiano di Normazione – I° edizione del corso di formazione sulla ISO 20121 British Standard Institutions - certificato come auditor ISO20121 implementing & internal TUTOR BSI per i moduli formativi: Requirements ISO20121 e Implementing ISO 20121 ASviS – Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile – Formazione sull’Agenda 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile Inserito da LifeGate nell’elenco di Fornitori sostenibili - servizi di consulenza per la certificazione ISO 20121 Leadership Team Member SEA della Sustainable Event Alliance - professionisti della sostenibilità negli eventi nel mondo Ambasciatore di Positive Impact Events - coinvolge i soggetti del settore eventi per lavorare in modo più sostenibile Partner di Strategie & Controllo - integrazione del sistema di gestione della qualità ISO 9001  Affiliato allo Institute for Sustainable Event - formazione sulla gestione sostenibile degli eventi Network Partner di Ambi Group - consulenza di marketing per la creazione di progetti responsabili Partner di Anteo – spin off Università Ca Foscari – calcolo delle emissioni di CO2 degli eventi Partner di Ingeco Group - ingegneria e consulenza strategica al servizio dell’ambiente COMPETENZE PARTNERS I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 19 | 20
  20. 20. Via Zamboni, 36 37131 Verona www.iso20121.it locom@iso20121.it +39 045 511 7024 facebook.com/locom.vr.it @locom.it linkedin.com/in/lorenzoorlandi I N D I C E ISO 20121 Sustainable Event Management 20 | 20

×