Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
Octavio Ocampo

 Octavio Ocampo è nato a Celaya, Guanajuato, in Messico il 28 febbraio
 1943. Ha studiato presso l’Istitut...
Octavio Ocampo ha usato le ambiguità della visione per produrre
             quadri o sculture che suscitano sensazioni co...
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Surrealismo
Prochain SlideShare
Chargement dans…5
×

Surrealismo

452 vues

Publié le

  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

Surrealismo

  1. 1. Octavio Ocampo Octavio Ocampo è nato a Celaya, Guanajuato, in Messico il 28 febbraio 1943. Ha studiato presso l’Istituto di Belle Arti, Città del Messico e il San Francisco Art Institute, si è laureato nel 1974. Dopo avere dato segni precoci del suo multiforme genio artistico, a partire dal 1976 si è dedicato solo alla pittura ed alla scultura. Ocampo ora lavora e risiede in Tepoztlan, a nord di Città del Messico, è considerato uno dei più incantevoli luoghi della terra. Lavora principalmente con il metamorfiche stile - utilizzando una tecnica di sovrapposizione e giustapposizione realistico e figurativo di dettagli entro le immagini che egli crea. Octavio Ocampo è famoso per i suoi molti quadri nei quali intreccia delle dettagliate e intricate immagini che contribuiscono a dar vita ad una figura più grande. Solo allontanandosi dal dipinto lo si può apprezzare pienamente, arrivando a comprendere il soggetto finale che vanno a comporre tutti i singoli dettagli.
  2. 2. Octavio Ocampo ha usato le ambiguità della visione per produrre quadri o sculture che suscitano sensazioni contradditorie. Vuoi provare queste sensazioni? Clicca sui quadri www.vigi.ilbello.com esci

×