Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.

Lavorare in Gruppo - Emanuela Barreri, Dottore Commercialista in Torino

344 vues

Publié le

Intervento di Emanuela Barreri, Dottore Commercialista in Torino e Psicologa delle Organizzazioni, in occasione del "16°Meeting Nazionale ACEF - Idee senza recinti", 28/10/2016, Sede della Regione Emilia Romagna, Bologna.

Publié dans : Direction et management
  • Soyez le premier à commenter

  • Soyez le premier à aimer ceci

Lavorare in Gruppo - Emanuela Barreri, Dottore Commercialista in Torino

  1. 1. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Lavorare in gruppo Potenzialità e ansie del gruppo nel cambiamento Emanuela Barreri Commercialista e Psicologo delle Organizzazioni in Torino 28 Ottobre 2016
  2. 2. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Le potenzialità del gruppo
  3. 3. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Il concetto di campo: nel gruppo le potenzialità dei singoli si amplificano, il gruppo è un qualcosa di più o meglio qualcosa di diverso dalla somma delle singole potenzialità Kurt Lewin. 1948
  4. 4. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Nel gruppo: Si mettono in comune pensieri ed emozioni Non c’e’ una relazione lineare (da A a B) Si cerca uno scenario condiviso ma allo stesso tempo si ricerca la conservazione della propria individualità Il gruppo consente la nascita di un pensiero creativo Si crea una mente collettiva, c’e’ la percezione di un senso del «noi» Kaneklin, Metitieri in «Psicologia delle Organizzazioni»
  5. 5. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Tipi di ansie Ansie primitive, di tutti, legate al destino dell’umanità – Queste ansie un tempo erano contenute dalla Chiesa, dall’Esercito, dall’Aristocrazia – Oggi sono contenute dalle Organizzazioni (Bion) Ansie che derivano dal tipo di lavoro, si sommano a quelle primitive (Jacques, Menzies) Ansie individuali, che dipendono dalla nostra storia, dalla nostra personalità
  6. 6. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Le ansie nel gruppo Nel gruppo si sviluppano ansie «primitive», la mente collettiva è fondamentale per determinare il benessere sociale ma anche il benessere individuale Il gruppo può quindi sia favorire che disturbare lo stato di benessere, sia esso collettivo o individuale Entrano in gioco l’identità personale e sociale, il senso di sicurezza, l’appartenenza, il sentimento del proprio valore e l’autostima
  7. 7. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Le ansie legate al denaro La gestione del denaro e di «cose» riconducibili al denaro genera reazioni emotive e sviluppa ansia nel sistema e nell’individuo
  8. 8. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Il cambiamento Le organizzazioni sono in MOVIMENTO CAOS E COMPLESSITA’: l’organizzazione si muove verso stati caotici «diversi», che hanno un loro equilibrio caotico
  9. 9. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna I meccanismi «automatici» di difesa dall’ansia - FUGA - PROIEZIONE - IDENTIFICAZIONE PROIETTIVA nel gruppo: INVIDIA, RIVALITA, AGGRESSIVITA’, FORMAZIONE DI SOTTOGRUPPI
  10. 10. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Come gestire le ansie nel gruppo e potenziare il gruppo in cambiamento? • Lavoro su di sé, empatia, ascolto …… • Condivisione, collaborazione, coinvolgimento, definizione dei ruoli e delle responsabilità, chiarezza nelle procedure ….
  11. 11. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Il gruppo come contenitore - Senso di sicurezza e protezione - Fonte di regole e contenimento
  12. 12. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Il professionista alla «scoperta» del gruppo
  13. 13. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Spider-Man Batman Black Widow Iron Man Superman Wolverine Capitan America Daredevil
  14. 14. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Il problema è che …… non siamo supereroi !
  15. 15. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna Abbiamo bisogno degli altri per vivere (sopravvivere) nel cambiamento
  16. 16. ©ACEFAssociazioneCulturaleEconomiaeFinanza Riproduzionevietata-Tuttiidirittiriservati 16° Meeting Nazionale ACEF - Bologna www.studiobarreri.it info@studiobarreri.it Via Cibrario n.6 - Torino Tel. 011 433 8468 Emanuela Barreri e.barreri@studiobarreri.it 335/6629629 Immagini Creative Commons

×