Ce diaporama a bien été signalé.
Nous utilisons votre profil LinkedIn et vos données d’activité pour vous proposer des publicités personnalisées et pertinentes. Vous pouvez changer vos préférences de publicités à tout moment.
LA RESILIENZA
Il Collante di un Team Agile
BRESCIA, 7 NOVEMBRE 2015
Italian_Agile_Days_2015
. .
@EmilianoSoldi
Haiti Earthquake
Jan, 12, 2010
Magnitude: 7
Depth: 13 km
25km Port-au-Prince
316.000 morti 300.000 feriti 1.000.000 senza tetto
Complexity creates
interdependencies that
are inexplicable,
emergent and difficult
to predict
Quando un sistema è resiliente?
La RESILIENZA è la capacità di un sistema,
di intervenire attivamente in situazioni di stress,
sviluppando comportamenti
i...
QUALI SONO LE
COMPONENTI BASE DI UN
SISTEMA RESILIENTE?
DIVERSITÀ
(di genere, età, cultura, esperienza, ecc.)
RIDONDANZA
(laddove possibile e sostenibile)
BUFFER
(variabilità, creatività, ecc.)
AMORE/ODIO VERSO IL RISCHIO
(90% certezza, 10% rischio)
FAST FEEDBACK
(Reagire presto)
MODULARITÀ
(elementi semplici, interfacce standard, rapida
riconfigurazione, auto-consistenza)
ADHOCRAZIA
Ruoli Informali di Squadra
Attenzione limitata Procedure Standard
Cicli di Feedback rapidi
Improvvisazione
Dece...
SOWHAT?!
Thanks God we have got Agile!
HBR - Source ‘’tought at the top’’ Sarah Bond, Gillian Shapiro
PARTI DA TE
…poi cercala nel tuo team,
infine scala all’org...
RESILIENZA NELL’ESSERE UMANO
Assertività Fiducia
EntusiasmoPassione
Collaborazione
Ottimismo
Sbaglio, quindi Imparo
DILLO PER PRIMO A TE STESSO
…poi gridalo all’organizzazione in cui vivi
T-SHAPED PEOPLE
SVILUPPA IL TUO TALENTO, POI
ACQUISISCI NUOVI SKILLS PER
RENDERE PIÙ STABILE IL TUO TEAM
Espansione Conosc...
CROSS-FUNCTIONAL TEAM
RENDI IL TUO TEAM AUTONOMO
E INDIPENDENTE NEL RILASCIO DI VALORE
FEATURE TEAMS
SVILUPPA FEATURE DI PRODOTTO AUTO-
CONSISTENTI (TUTTI I LAYER APPLICATIVI),
LIMITANDO DIPENDENZE ESTERNE
PAIRING
DEDICA DEL TEMPO AL LAVORO IN COPPIA
PER INCREMENTARE IL KNOWLEDGE,
LA CROSS-FUNZIONALITÀ,
LA CONOSCENZA DEL CODIC...
LIMIT WIP
LIMITA I TASK CONTEMPORANEI AL FINE DI
RENDERE VISIBILE IL LAVORO, EVENTUALI
IMPEDIMENTI, COLLI DI BOTTIGLIA, AB...
SMALL BATCHES
RIDUCI LA QUANTITÀ DI LAVORO CHE TI PRENDI IN CARICO.
QUESTO DIMINUISCE LA DIPENDENZA DA FATTORI ESTERNI,
AU...
SLACK TIME
DEDICA ANCHE UNA PICCOLA PARTE DEL TEMPO
ALLO STUDIO, ALL’INNOVAZIONE AL KNOWLEDGE
SHARING, RIDUCENDO LA FRAGIL...
RETROSPECTIVE
IDENTIFICA AREE DI MIGLIORAMENTO E PONI IN
ATTO AZIONI CORRETTIVE O DI MIGLIORAMENTO:
SISTEMA IMMUNITARIO DE...
SELF-ORGANIZATION
TU E IL TUO TEAM NON ABBIATE PAURA AD
ASSUMERVI DELLE RESPONSABILITÀ NELLA
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI, QUA...
NETWORKING
ATTIVA RETI DI COMUNICAZIONE INFORMALI CROSS-
TEAM, UNISCITI A COMUNITÀ CHE NUTRONO I TUOI
INTERESSI, SVILUPPA ...
LEADER TRASLAZIONALE
IMPEGNATI, SII TRASPARENTE, FRANCO, STAI AI BORDI.
METTI LE PERSONE IN RELAZIONE TRA LORO,
FUNGI DA C...
MAPPA LA FRAGILITÀ
TROVA I PUNTI DI MASSIMA FRAGILITÀ DEL SISTEMA.
ANALIZZANE I DATI, I MECCANISMI DI FEEDBACK, LE SOGLIE ...
De-intensificare
Disaccoppiare Decentralizzare
FISSITÀ NEI VALORI, PRINCIPI, SCOPO
DiversificareRidondare
FLUIDITÀ NELLE S...
Emiliano.soldi at inspearit.com
http://www.EmilianoSoldiPMP.info
http://www.inspearit.com
@EmilianoSoldi
https://www.ushah...
Saturday, November 07,
2015
© inspearit - Author - Place
39
Resilience: the glue of an agile team
Resilience: the glue of an agile team
Resilience: the glue of an agile team
Resilience: the glue of an agile team
Resilience: the glue of an agile team
Prochain SlideShare
Chargement dans…5
×

Resilience: the glue of an agile team

2 298 vues

Publié le

Looking for resilience, in each individual, group of people, teams, organization. Agile Teams have a noble scope: to pursue excellence in software, reacting to any turbolence, by developing their skills, optimism, trust.

Publié dans : Direction et management

Resilience: the glue of an agile team

  1. 1. LA RESILIENZA Il Collante di un Team Agile BRESCIA, 7 NOVEMBRE 2015 Italian_Agile_Days_2015 . . @EmilianoSoldi
  2. 2. Haiti Earthquake Jan, 12, 2010 Magnitude: 7 Depth: 13 km 25km Port-au-Prince
  3. 3. 316.000 morti 300.000 feriti 1.000.000 senza tetto
  4. 4. Complexity creates interdependencies that are inexplicable, emergent and difficult to predict
  5. 5. Quando un sistema è resiliente?
  6. 6. La RESILIENZA è la capacità di un sistema, di intervenire attivamente in situazioni di stress, sviluppando comportamenti in grado di assorbire e rispondere allo shock, ripristinando la condizione di equilibrio iniziale. Andrew Zolli
  7. 7. QUALI SONO LE COMPONENTI BASE DI UN SISTEMA RESILIENTE?
  8. 8. DIVERSITÀ (di genere, età, cultura, esperienza, ecc.)
  9. 9. RIDONDANZA (laddove possibile e sostenibile)
  10. 10. BUFFER (variabilità, creatività, ecc.)
  11. 11. AMORE/ODIO VERSO IL RISCHIO (90% certezza, 10% rischio)
  12. 12. FAST FEEDBACK (Reagire presto)
  13. 13. MODULARITÀ (elementi semplici, interfacce standard, rapida riconfigurazione, auto-consistenza)
  14. 14. ADHOCRAZIA Ruoli Informali di Squadra Attenzione limitata Procedure Standard Cicli di Feedback rapidi Improvvisazione Decentralizzazione Selettiva Controllo Condiviso Intolleranza verso Burocrazia
  15. 15. SOWHAT?!
  16. 16. Thanks God we have got Agile!
  17. 17. HBR - Source ‘’tought at the top’’ Sarah Bond, Gillian Shapiro PARTI DA TE …poi cercala nel tuo team, infine scala all’organizzazione
  18. 18. RESILIENZA NELL’ESSERE UMANO Assertività Fiducia EntusiasmoPassione Collaborazione Ottimismo
  19. 19. Sbaglio, quindi Imparo DILLO PER PRIMO A TE STESSO …poi gridalo all’organizzazione in cui vivi
  20. 20. T-SHAPED PEOPLE SVILUPPA IL TUO TALENTO, POI ACQUISISCI NUOVI SKILLS PER RENDERE PIÙ STABILE IL TUO TEAM Espansione Conoscenza ProfonditàEsperienza The «ideal» Knowledge Worker
  21. 21. CROSS-FUNCTIONAL TEAM RENDI IL TUO TEAM AUTONOMO E INDIPENDENTE NEL RILASCIO DI VALORE
  22. 22. FEATURE TEAMS SVILUPPA FEATURE DI PRODOTTO AUTO- CONSISTENTI (TUTTI I LAYER APPLICATIVI), LIMITANDO DIPENDENZE ESTERNE
  23. 23. PAIRING DEDICA DEL TEMPO AL LAVORO IN COPPIA PER INCREMENTARE IL KNOWLEDGE, LA CROSS-FUNZIONALITÀ, LA CONOSCENZA DEL CODICE, LA QUALITÀ
  24. 24. LIMIT WIP LIMITA I TASK CONTEMPORANEI AL FINE DI RENDERE VISIBILE IL LAVORO, EVENTUALI IMPEDIMENTI, COLLI DI BOTTIGLIA, ABILITANDO IL TEAM ALL’AUTO-ORGANIZZAZIONE
  25. 25. SMALL BATCHES RIDUCI LA QUANTITÀ DI LAVORO CHE TI PRENDI IN CARICO. QUESTO DIMINUISCE LA DIPENDENZA DA FATTORI ESTERNI, AUMENTA LA PARALLELIZZAZIONE, INCREMENTA MOTIVAZIONE, QUALITÀ, TEMPI DI REALIZZAZIONE
  26. 26. SLACK TIME DEDICA ANCHE UNA PICCOLA PARTE DEL TEMPO ALLO STUDIO, ALL’INNOVAZIONE AL KNOWLEDGE SHARING, RIDUCENDO LA FRAGILITÀ SISTEMICA
  27. 27. RETROSPECTIVE IDENTIFICA AREE DI MIGLIORAMENTO E PONI IN ATTO AZIONI CORRETTIVE O DI MIGLIORAMENTO: SISTEMA IMMUNITARIO DELLA RESILIENZA
  28. 28. SELF-ORGANIZATION TU E IL TUO TEAM NON ABBIATE PAURA AD ASSUMERVI DELLE RESPONSABILITÀ NELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI, QUANDO QUESTE NON PORTANO A SPRECHI O INEFFICENZE AL SISTEMA
  29. 29. NETWORKING ATTIVA RETI DI COMUNICAZIONE INFORMALI CROSS- TEAM, UNISCITI A COMUNITÀ CHE NUTRONO I TUOI INTERESSI, SVILUPPA LE TUE PRATICHE. STAI AIUTANDO LA TUA ORGANIZAZIONE A DIVENTARE UNA LEARNING-ORGANIZATION-MACHINE
  30. 30. LEADER TRASLAZIONALE IMPEGNATI, SII TRASPARENTE, FRANCO, STAI AI BORDI. METTI LE PERSONE IN RELAZIONE TRA LORO, FUNGI DA CATALIZZATORE NELLA CREAZIONE DI RETI DI COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE
  31. 31. MAPPA LA FRAGILITÀ TROVA I PUNTI DI MASSIMA FRAGILITÀ DEL SISTEMA. ANALIZZANE I DATI, I MECCANISMI DI FEEDBACK, LE SOGLIE CRITICHE. POI LIMITA IL WIP, IRROBUSTISCINE LE COMPONENTI, RIDONDA LADDOVE NECESSARIO
  32. 32. De-intensificare Disaccoppiare Decentralizzare FISSITÀ NEI VALORI, PRINCIPI, SCOPO DiversificareRidondare FLUIDITÀ NELLE STRATEGIE, STRUTTURE, AZIONI Mappare Fragilità Identificare Soglie Resilienza System Thinking
  33. 33. Emiliano.soldi at inspearit.com http://www.EmilianoSoldiPMP.info http://www.inspearit.com @EmilianoSoldi https://www.ushahidi.com/about http://www.mission4636.org/
  34. 34. Saturday, November 07, 2015 © inspearit - Author - Place 39

×